7
pubblicato giovedì, 15 novembre 2007 da Graphe.it in Editoriale
 
 

«Riorganizzazione» della Graphe.it Edizioni


Si pota…A due anni dalla nascita della Graphe.it Edizioni una verifica è d’obbligo.
La coscienza di essere una piccola casa editrice non ci ha mai spaventato, anzi ci ha incoraggiato a portare avanti una linea editoriale volta prima di tutto a guardare all’autore e alle sue capacità e, in un secondo momento, alla vendibilità del prodotto libro. In poco più di un biennio abbiamo pubblicato ventisette titoli, distribuiti in dieci collane. E, al momento attuale, altri undici sono in lavorazione. Con una newsletter mensile e con un blog-magazine – questo – raggiungiamo i nostri amici. Anche l’organizzazione di due concorsi letterari si è mossa nella direzione del farci conoscere. In occasione di presentazioni di libri abbiamo avuto un discreto interessamento dei mezzi di comunicazioni (giornali, riviste, siti internet, blog, radio e TV). Gli autori sono stati di grande aiuto nel collaborare alla promozione-diffusione dei testi: siamo loro grati.
A fronte di questo impegno, dobbiamo lamentare, forse, un medio-basso interesse del mondo librario. Promotori, distributori e librerie sono senza dubbio oberati dai troppi libri che vengono pubblicati quotidianamente e dare spazio ad un’altra casa editrice – per di più piccola e poco caratterizzata – può essere seriamente difficoltoso.
Abbiamo deciso, pertanto, di operare delle scelte che, secondo noi, ci permetteranno di avere una fisionomia più definita e che, ci auguriamo, ci rendano meglio identificabili.
Da gennaio 2008 la casa editrice si articolerà nelle seguenti collane:

  • Pneuma (spiritualità – non solo cristiana)
  • Glossa (linguistica)
  • Physis (star bene con se stessi)
  • Afrodite (letteratura erotica – direzione di Mariella Calcagno)
  • Techne (testi scientifici, per lo più dell’ambito umanistico)
  • Calligraphia (poesia e piccole storie)

Per poter, poi, offrire una cura più attenta alle pubblicazioni e investire anche in promozione, pubblicheremo al massimo dieci titoli l’anno, il che vuol dire un paio di titoli per collana.
La pubblicazione di titoli nelle altre collane (Logia, Psyché, Certamina, Panta) avverrà esclusivamente dietro nostra richiesta. Pertanto, non saranno più presi in considerazione testi afferenti a tali collane, se non saremo noi a chiederli. Via preferenziale per i libri di narrativa sarà data a quanti hanno pubblicato – o pubblicheranno – su questo blog.
La potatura è sempre un’operazione delicata e, se fatta male, causa la morte della pianta; ma è stimolo per una migliore vegetazione. Ci auguriamo, pertanto, che questo sfrondamento della Graphe.it Edizioni, piccolo virgulto nel gran campo dell’editoria, sia foriero di nuova vita.
Il sogno – che ci ha guidati fin dall’inizio – continua.


Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)








Potrebbe interessarti anche…