0
pubblicato domenica, 4 maggio 2008 da Graphe.it in Mondolibri
 
 

Atto d’amore: parla l’autore


Copertina del libro Atto d’amore di Francesco CinqueIl blog Informasatira ha intervistato il nostro Francesco Cinque, autore del romanzo Atto d’amore. Qui per leggere tutta l’intervista, di cui riportiamo di seguito alcuni stralci.

Di cosa parla il tuo romanzo Atto d’amore e come sono andate le vendite?
Sulle vendite non so ancora niente, anche se non dovrebbero essere eccessive essendo la mia una piccola casa editrice. Comunque sto partecipando a un concorso con Dacia Maraini e sto contattando qualche persona del cinema per cercare di valorizzare la mia storia. Atto d’amore parla del complicato rapporto tra un balordo, uno stupratore occasionale, e la sua mancata vittima. È una storia forte, dura, a tratti violenta (alcune persone mi hanno confessato di essere rimaste turbate dalla durezza dei primi capitoli, quelli relativi al tentativo di stupro). Se mi consenti un pizzico di pubblicità, il mio romanzo si può comprare online sul sito della casa editrice, su IBS o in libreria.

Se potessi far resuscitare due scrittori per fargli raccontare la nostra epoca, chi faresti rivivere?
Vorrei Jack London e magari Edgar Allan Poe, non necessariamente per parlare della nostra epoca.

Gli italiani sono un popolo di…
Frequentatori di osterie (lo dico in senso buono).

Come vedi il dopodomani?
Molto meglio di come lo vedevo qualche anno fa.

 



 



Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)