1
pubblicato giovedì, 3 settembre 2009 da Graphe.it in Punti di vista
 
 

La Graphe.it Edizioni sostiene SOS Villaggi dei Bambini


La Graphe.it Edizioni e GraphoMania sostengono SOS Villaggi dei Bambini e invitano i lettori a fare altrettanto. Di seguito la descrizione del progetto SOS Villaggi dei Bambini fatta da uno dei membri dell’associazione, Luca Taborelli, che ringraziamo anche per le foto che corredano il post.

***

SOS Villaggi dei Bambini è un’associazione Onlus che sostiene lo sviluppo, i diritti e i bisogni dei bambini in centotrentadue paesi del mondo. Da sessant’anni sono impegnati attivamente con i programmi internazionali di adozioni a distanza per i bimbi rimasti senza genitori e con attività di sostegno alle famiglie disagiate, per prevenire l’abbandono dei figli.

Adottare un bambino a distanza

L’associazione è stata fondata dal filantropo Hermann Gmeiner in Austria alla fine della Seconda Guerra Mondiale, quando migliaia di bambini austriaci erano rimasti orfani, bisognosi delle cure di una nuova mamma.

Con il passare degli anni SOS Villaggi dei Bambini ha allargato le sue attività umanitarie in tutti e cinque i continenti, con particolare attenzione per l’Africa ed i paesi asiatici. Dopo il terribile tsunami del 2004, l’associazione ha costruito nuove case per la popolazione colpita ed accolto i bambini orfani all’interno delle strutture di accoglienza conosciuti come Villaggi SOS.

Villaggio SOS Africa

Gli oltre cinquecento Villaggi SOS presenti nei paesi poveri del mondo sono composti da numerose case famiglia, ospedali, scuole, asili nido e centri formativi aperti anche a tutta la comunità locale. L’accoglienza dei bambini è affidata alle cure e all’affetto delle Mamme SOS, delle educatrici residenziali che forniscono ai piccoli tutta la sicurezza, l’amore e la stabilità di cui hanno bisogno.

Grazie all’adozione a distanza i sostenitori internazionali possono aiutare questi bambini a trovare una nuova famiglia affettuosa ed una casa accogliente, per accompagnarli verso un futuro migliore. Per maggiori informazioni sui programmi di sostegno e sull’adozione a distanza dei bambini rimasti senza mamma, è possibile consultare il sito italiano dell’associazione.

Mamma SOS




Graphe.it

 

“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)