0
pubblicato giovedì, 1 aprile 2010 da Susanna Trossero in Mondolibri
 
 

La poesia di Grigore Vieru a Roma


Lunedì 29 marzo, è stato presentato presso la Fondazione Europea Dragan di Roma, il libro del poeta romeno Grigore Vieru Orfeo rinasce nell’amore, prima pubblicazione in italiano di una sua opera. La prestigiosissima sala nei pressi di Piazza Venezia, non poteva offrire cornice migliore all’incontro tra differenti culture e paesi che con la poesia non possono che divenire vicini e simili; la poesia come punto d’incontro dunque, come linguaggio universale, efficace dialogo esistenziale che non ha radici nella terra ma nell’anima. Più volte per esempio sono stati citati anche i versi di Mario Quintana, poeta brasiliano, proprio per via di similitudini di temi e di sentimenti che in qualche modo ci accomunano tutti.

Grigore Vieru ci ha lasciati molto presto, per via di un incidente stradale che lo ha coinvolto nel gennaio 2009, ma era presente nella sala con noi tutti grazie all’efficacia degli interventi sia di quanti hanno parlato sia dei molti che sono intervenuti.

Dopo il saluto del dr Guido Ravasi, segretario generale della Fondazione Europea Dragan, sono intervenuti gli ambasciatori della Moldova e della Romania in Italia: S.E. Gheorghe Rusnac e S.E. Razvan Rusu.

Si è, quindi, entrati nel vivo dei lavori, coordinati da Tatiana Ciobanu. Hanno parlato del poeta e della sua poesia Natale Fioretto (Università per Stranieri di Perugia e Direttore scientifico della Graphe.it Edizioni), Olga Irimciuc (traduttrice) e Francesco Baldassi (poeta). Le attrici Lucia Pintea e Chiara Spoletini hanno letto delle poesie di Grigore Vieru, sia in romeno che in italiano.

Un’affascinante pomeriggio che ci ha portati in viaggio verso una meta mai scontata e sempre sorprendente: quella dell’anima di un grande Uomo e indimenticabile Poeta.


Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, sta lavorando a un romanzo e ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.