0
pubblicato martedì, 11 maggio 2010 da Giuseppe Lucca in Poesia e dintorni
 
 

Aa. Vv.


Libri bianchi

Di vuoto gonfie
bucate talora come camere d’aria senza copertone

parole messe in fila in qualche modo
da troppo tempo sporcano d’inchiostro
nero
bianchi fogli d’antologie
che da sé si battezzano poetiche

redatte a pagamento
neanche fossero puttane sul ciglio della strada

ma queste almeno non han pretese
di passar per cartacee letterate

tantomeno assurgono a benefattrici della rete…

Foto | Eddi 07- Free Stock



Giuseppe Lucca