0
pubblicato mercoledì, 9 giugno 2010 da Giuseppe Lucca in Poesia e dintorni
 
 

Cogitans homo et faber


Mano di Buddha

Appassionato amante
paziente genitore

di professione musicus
filosofo per studi

da me solo
artigiano di natura
ho fabbricato

in fervore alterno

gli attrezzi del mestiere

Amo al lavoro le mie mani
ad allenar lo spirito
educando la materia

molestando or l’una
or l’altra sponda

poeta un po’
contadino assai

Foto | rumpleteaser



Giuseppe Lucca