0
pubblicato lunedì, 1 novembre 2010 da Graphe.it in I nostri libri
 
 

I sogni sono la fonte più preziosa della nostra vita


I sogni sono la fonte più preziosa della nostra vita. E tutti vorremmo realizzarli. C’è però chi ha deciso di darne in prestito qualcuno a chi lo merita. E così una ragazza dal cuore bianco ha deciso di andare a cercare l’uomo che poteva realizzare il sogno che tanto desiderava: l’amore.

Anna Rita Armati ha così creato un nuovo modo di concepire l’esistenza umana: il prestito che è ben diverso dal dono. Chi è capace di restituire il proprio sogno senza lasciarsi prendere dalla tentazione di tenerlo con sé per sempre?

Tante volte la vita ci mette a dura prova: l’egoismo ci logora e acceca ogni mente e ogni cuore a discapito solo di se stessi. Eppure la forza non sta nel prendersi ogni cosa desiderata, ma nel saperla custodire e persino restituirla, che consiste in un atto di coraggio tanto più grande quanto più sofferente.

E non è nella sofferenza che a volte si rinasce? Restituire tante volte coincide con l’aver appreso e fatto tesoro dell’esperienza vissuta. Così il sogno realizzato acquisisce maggiore valore quando diventa consapevolezza che si trasforma a sua volta in serenità, unica prerogativa dell’amore.

Anna Rita Armati
L’uomo che dava in prestito sogni
Graphe.it Edizioni 2009
pp. 64, euro 7,00
eBook euro 5,00

pubblicato originariamente su Le Pagine


Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)