0
pubblicato sabato, 1 ottobre 2011 da Susanna Trossero in Racconti e testi
 
 

Ottobre


L’autunno è colore che brucia, è tepore da scrivere sui vetri di casa, è doloroso piacere per l’anima inquieta che vaga nel silenzio di un segreto.

È foglia che muore, ruggine che si rinnova tra le rughe del tempo.

È il pensiero che leva il respiro, l’occasione perduta, quell’inutile “se io avessi” che a ogni autunno ti cosparge di sale.


Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.








Potrebbe interessarti anche…