0
pubblicato giovedì, 20 ottobre 2011 da Graphe.it in Poesia e dintorni
 
 

Arcipelago autunnale


Albero in autunno

All’improvviso, il passante incontra qui la vecchia,
enorme quercia, come un alce pietrificato con le sue interminabili
corna, davanti alla forza neroverde
del mare di settembre.

Tempesta del nord. È il tempo in cui
i grappoli delle sorbe maturano. Sveglio nel buio,
ascolto le costellazioni scuotere le briglie nelle loro stalle,
lassù, sopra gli alberi.

Tomas Tranströmer

Foto | _PaulS_




Graphe.it

 

“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)