0
pubblicato giovedì, 7 giugno 2012 da Graphe.it in I nostri libri
 
 

La stanza delle grida, di Simone Lega – recensione in radio


Gli eBook della Graphe.it edizioni tornano in radio grazie al prezioso servizio del network Due minuti un libro. Oggi è la volta de La stanza delle grida di Simone Lega, pubblicato nella collana eTales diretta da Luigi Milani. La recensione verrà trasmessa su centoventi radio dislocate in lungo e in largo sullo Stivale.

Ecco come si apre La stanza delle grida:

Nero di rabbia, Santo inserì la quinta e accelerò. La strada si snodava sinuosa tra la campagna, il sole di fronte bruciava grande e rosso.
Aveva litigato con Barbara. Stavano insieme da un anno e Santo era più che certo che ne avrebbe fatta la sua signora. Già sognavano matrimonio e bambini. In chiesa ovviamente, comunione dei beni, grande rinfresco con tanti invitati, viaggio di nozze in crociera nei Caraibi.
Era stata la prima con cui Santo aveva fatto l’amore. Lei invece aveva già avuto un altro ragazzo, e a lui questo non eramai andato giù. Aveva imparato a convivere con l’idea, ma non perdeva mai l’occasione, specie
in momenti di particolare gioia comune, per farle pesare che non sarebbe mai stata veramente tutta sua.
Ma ciò che davvero gli faceva saltare i nervi era pensare ciò che pensava Barbara del tradimento. Per lei era una cosa che “poteva anche succedere”.
Santo diventava una bestia: “Non deve succedere, e se pensi che possa accadere significa che non sei seria!”

Buon ascolto!



Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)








Potrebbe interessarti anche…