0
pubblicato mercoledì, 15 agosto 2012 da Graphe.it in Mondolibri
 
 

È morto lo scrittore Harry Harrison


Harry Harrison, autore di romanzi di fantascienza, è morto oggi. Aveva 87 anni. Harrison aveva sempre concepito la sua attività di scrittore come un impegno per la pace e lo interpretava in chiave antimilitarista.

Dal romanzo La città degli Aztechi (1969) riportiamo il canto azteco, a mo’ di saluto per il grande scrittore.

Invano nacqui
Invano fu scritto
che qui sulla terra
Io soffro
Tuttavia almeno
era qualcosa
essere nato sulla terra.

Foto | sito web ufficiale di Harry Harrison


Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)








Potrebbe interessarti anche…