0
Posted lunedì, 1 aprile 2013 by Graphe.it in Mondolibri
 
 

Il viaggio della verità, di Francesca Cricchi


Ho notato che mentre lui raccontava questa storia Lisa e Andrea si guardarono negli occhi, che erano all’improvviso divenuti come colmi di paura e preoccupazione. Questo agente è tutto ciò che posso dirle!»

L’agente: «Ok grazie! Adesso può far entrare il suo amico.»

«Ok grazie agente! La prego di rendere giustizia alla mia amica Lisa. Vede lei è la persona più buona e dolce che esista al mondo e quello che ha subito è veramente imperdonabile, come d’altronde lo sarebbe per qualunque altra donna!»

L’agente provò a tranquillizzare Marco: «Guardi Marco che l’interrogatorio a lei, come al suo amico sono solamente degli elementi in più, perché so con certezza estrema che Danilo ha confessato apertamente tutte le azioni compiute. Ed inoltre sul corpo della sua amica abbiamo riscontrato degli evidentissimi segni.»

A deporre dopo fu la volta di Stefano: «Prego si sieda e mi dica ciò che ha visto o comunque percepito!»

Stefano: «Vede agente il tutto è un po’ complicato e anche parecchio intimo. La prima cosa che le voglio dire è che io sono molto innamorato di Lisa e l’altra sera tra noi due è accaduto qualcosa, di fisico intendo, spontaneo e molto intenso. Poi l’indomani mattina, quando Danilo si è presentato in piscina facendo credere di aver avuto un incontro fortuito con Marco, beh’ ho visto Lisa modificare il suo atteggiamento e il suo umore di 360°.

***

Il libro (dal sito della casa editrice): Questo libro narra la storia di una giovane donna,Lisa, che decide di fare un viaggio con i suoi amici per liberarsi dagli incubi che da molti anni la affliggono:c’è un uomo, Danilo, che ha passato gli ultimi dieci anni della sua vita a fargli del male.

Lui deciderà di seguirla anche in questo viaggio, essendo sicuro che avrebbe ottenuto il suo silenzio ancora una volta, potendo farle violenza indisturbato.

Non si sarebbe mai aspettato mai di vedere una Lisa forte e coraggiosa che questa volta denuncerà tutto e si libererà, anche se forse non in modo definitivo, dagli orrori e dalle paura.

Una Lisa che nonostante gli orrori avrà modo di trovare l’amore quello vero e di riscoprire il calore dell’amicizia.

Questo vuole essere un monito per tutte le donne che quotidianamente subiscono violenza affinché reagiscano e denuncino, senza farsi spaventare, facendo vincere il bene e il rispetto.

Francesca Cricchi
Il viaggio della verità
BookSprint, 2012
ISBN 9788865958094
pp 94, euro 12,40




Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)