0
pubblicato sabato, 27 giugno 2015 da Michele Rainone in Mondolibri
 
 

I migliori libri per investire in Borsa: la finanza e l’economia a portata di mano

migliori libri per investire in borsa

Se siete appassionati di finanza, questo approfondimento sui migliori libri per investire in Borsa vi tornerà sicuramente utile: non abbiamo la presunzione di aver scelto i titoli migliori, anche perché – come senz’altro saprete – di anno in anno cambiano le proposte, le idee e dunque gli approcci a un mondo così complesso; siamo sicuri, però, che alcuni di questi libri sulla Borsa, vi permetteranno di approfondire le vostre conoscenze e, nel caso in cui non foste particolarmente esperti, di iniziare a fare i primi passi nel mondo degli investimenti. Ma veniamo subito al dunque.

  • Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari, J. Murphy. Forse è il libro migliore, ma questo concetto è relativo e dipende da vari fattori (anche soggettivi), per l’analisi dei mercati finanziari: ciò non significa che dovrete fare le vostre scelte sulla base di grafici, perché essere dei bravi investitori presuppone delle competenze ad ampio raggio, oltre a una buona attitudine al rischio e all’imprevisto; insomma, leggetelo, ma con la consapevolezza che serve ben altro che dei singoli grafici per poter diventare professionisti;
  • Economics in One Lesson, H. Hazlitt. Un libro istruttivo non tanto sulla Borsa, quanto sull’economia, perché, se volete imparare a investire, dovete anche imparare a capire come va il mondo: non quello dei piccoli consumatori, ma quello dei governi e della politica, quello delle grandi manovre finanziarie; il libro è illuminante in questo senso, e infatti ci sentiamo di consigliarvelo come uno dei must di questo elenco.
  • Man, economy and the State, M. N. Rothbard. Questo è un libro che spiega non solo i principi base dell’economia, ma anche come funziona la Borsa, come vengono pianificati gli investimenti, fornendo anche diverse informazioni sugli interventi di politica economica del mercato; insomma, tratta approfonditamente la Borsa, ma si allarga all’economia in generale (che è bene conoscere, comunque, se si vuole entrare in questo mondo);
  • The Intelligent Investor: A Book of Pratical Counsel, Warren Buffet. Il libro in questione è quello che ha avuto maggiori riconoscimenti rispetto a tutti gli altri, e, in effetti, navigando nel Web, vi accorgerete senz’altro che gode di molta stima. Si tratta di un vero e proprio manuale che permette di capire le basi del valore dell’investimento, focalizzandosi sull’attività di ricerca che precede qualsiasi tipo di spesa;
  • Padre Ricco: Padre Povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro, Robert Kiyosaki. Si tratta di uno dei libri sulla finanza e sulla Borsa più interessanti e istruttivi di sempre: non vi dà solo dritte concrete su come investire, ma anche indicazioni importanti sull’approccio e sul modo di vedere qualsiasi tipo di investimento; insomma, non è il classico libro dalle soluzioni pronte (e inefficaci);

I nostri libri per investire in Borsa sono questi: i testi sono molti altri, e certo non imparerete a investire solo leggendo; ma questi rappresentano senz’altro un ottimo punto di partenza. In bocca al lupo!

Foto | Pixabay




Michele Rainone