0
pubblicato giovedì, 1 ottobre 2015 da Nymeria in Mondolibri
 
 

Libri fantasy horror: spazio al Dark Fantasy

Dark Fantasy

Un sottogenere del fantasy che va molto di moda al momento è il Dark Fantasy. In pratica qui si prendono elementi più tipici dei romanzi horror, come vampiri, licantropi, zombie e affini e li si inserisce in un contesto fantasy. In generale mentre nei romanzi horror vampiri e mannari hanno come unico scopo quello di papparsi gli esseri umani, nel Dark Fantasy tendono a essere più ragionevoli e civilizzati. Ma non è sempre detto. Possono tendere di più verso l’horror, quindi è più facile in questo caso ritrovarci in un’ambientazione più moderna e urbana, un po’ come capita nei romanzi delle Cronache dei Vampiri di Anne Rice. Oppure possiamo tendere di più verso il fantasy, dove gli elementi horror si innestano in un ambientazione più marcatamente fantasy, come nella serie di Ravenloft o la saga di The Witcher di Andrzej Sapkowski.

Tecnicamente anche la serie de La Torre Nera di Stephen King potrebbe entrare a far parte di questo sottogenere dark fantasy, così come la Trilogia del Verbo e del Vuoto di Terry Brooks, precursore del Ciclo di Shannara vero e proprio. In questa categoria dark fantasy potrebbe forse anche rientrare Il Ciclo di Elric di Melnibone di Michael Moorcock, ciclo che purtroppo non amo in quanto ho sviluppato un’istantanea antipatia per Elric, il protagonista. Ogni volta che provo a leggerlo mi viene l’orticaria, mi irrito notevolmente e quindi ho deciso che questa saga e questo personaggio non fanno per me.

Il Ciclo di Cthulhu di Howard P. Lovecraft può anche esso essere considerato come dark fantasy? Io l’ho sempre considerato più horror che fantasy, però c’è da dire che nei suoi romanzi Lovecraft innesta elementi horror, fantasy e anche sci-fi per cui è di difficile collocazione. Diciamo che è più versatile e poliedrico, volendo lo possiamo inserire in più categorie.

Foto | Hartwig HKD








Potrebbe interessarti anche…

Nymeria

 
Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?