0
pubblicato sabato, 3 ottobre 2015 da Roberto Russo in Mondolibri
 
 

Classifica libri della settimana: arriva Stephen King

Stephen King, Chi perde pagaPaula Hawkins ritorna in prima posizione nella classifica dei libri più venduti nella settimana dal 20 al 26 settembre 2015 (i dati sono quelli di Nielsen Bookscan pubblicati da Tuttolibri e si basano su un campione di novecento librerie). La ragazza del treno si riprende, quindi, il gradino più alto del podio, come è stato per buona parte dell’estate, scalzando Anna Todd che comunque è medaglia di bronzo con After. Come mondi lontani e la ritroviamo anche in sesta posizione con After.

Medaglia d’argento è una new entry: Stephen King si piazza, infatti, subito al secondo posto con Chi perde paga, secondo capitolo della trilogia poliziesca che il “re” della suspense ha dedicato alle inchieste di Bill Hodges.

Nel resto della classifica sono più o meno i soliti titoli delle altre settimane, con una nuova entrata proprio in ultima posizione: il saggio di Federico Rampini per Mondadori, dal titolo L’età del caos. Viaggio nel grande disordine mondiale.

Classifica libri 2015 dal 20 al 26 settembre

Ed ecco la classifica dei libri più venduti nella settimana dal 20 al 26 settembre 2015:

  1. Paula Hawkins, La ragazza del treno, Piemme
  2. Stephen King, Chi perde paga, Sperling & Kupfer
  3. Anna Todd, After. Come mondi lontani, Sperling & Kupfer
  4. David Lagercrantz, Quello che non uccide, Marsilio
  5. Pedro Chagas Freitas, Prometto di sbagliare, Garzanti
  6. Anna Todd, After, Sperling & Kupfer
  7. Andrea Camilleri, La targa, Rizzoli
  8. Elena Ferrante, L’amica geniale, E/O
  9. Corrado Augias, Le ultime diciotto ore di Gesù, Einaudi
  10. Federico Rampini, L’età del caos. Viaggio nel grande disordine mondiale, Mondadori

Sperling & Kupfer piazza ben tre titoli in classifica (due di Anna Todd e uno di Stephen King), seguita, con un titolo a testa da E/O (Elena Ferrante è orma una presenza fissa in classifica), Einaudi, Garzanti, Marsilio, Mondadori, Piemme e Rizzoli. Non c’è traccia del libro vincitore del Campiello 2015 come, del resto, è stata molto ondivaga la presenza in classifica del vincitore del Premio Strega 2015.

Il prezzo medio dei libri in versione cartacea è di euro 17,76, mentre per la versione digitale è di euro 9,99 (tenendo presente che di tutti i libri in classifica Chi perde paga non ha la versione eBook).


Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.








Potrebbe interessarti anche…