0
pubblicato domenica, 31 gennaio 2016 da Susanna Trossero in Zibaldone
 
 

10 motivi per odiare San Valentino

10 motivi per odiare San Valentino

10 motivi per odiare San Valentino

San Valentino, festa degli innamorati. Ma… e se questa ricorrenza fosse in realtà da odiare? Perché? Beh, a volersi concentrare qualche motivo si trova! A dire il vero noi ne abbiamo trovato ben dieci, e ve li elenchiamo.

10 motivi per odiare San Valentino (la festa, mica il santo!)

  1. È una di quelle giornate in cui i single per forza e non per scelta, rammentano l’inutilità dei doni ricevuti, magari accompagnati da “per sempre” bugiardi!
  2. I single per scelta invece, hanno difficoltà a organizzare “pizzate” e bagordi con amici perché i tavoli dei ristoranti sono occupati da coppie (ristoratori, è giunto il momento di proporre – per questa stessa data – cene dedicate ai non innamorati)
  3. Potremmo odiarla perché si tratta di una trovata commerciale, con cioccolatini, fiori o profumi che si sprecano!
  4. È odiata da chi non è romantico e trova ridicola una giornata in cui bisogna per forza essere teneri e gentili con il proprio partner.
  5. La odia chi fa tanto il superiore dicendo a tutti: “No io non festeggio, è un giorno come un altro” soltanto perché ha un amore che lo trova davvero un giorno come un altro, e non gli regala mai niente.
  6. Odiamola perché, se il 14 febbraio ci serve un quaderno, dobbiamo fare una fila terribile in cartoleria, dove tutti si accalcano per acquistare cartoncini d’auguri melensi e pieni di cuori.
  7. La odia chi non sopporta i pupazzetti di peluche e finisce sempre per avere una storia con chi si ostina a regalarglieli.
  8. La odia chi – proprio quel giorno – aveva una gran voglia di litigare (e buoni motivi per farlo) ma viene accolto con un cuore di pezza.
  9. La odia chi non tollera le imposizioni e dunque tutte le ricorrenze, ovvero quelle giornate che obbligano a sorridere e a essere felici, a far qualcosa con qualcuno.
  10. Noi invece, odiamola perché dovremmo trasformare in giornate dedicate all’amore, tutte quelle che il calendario ci mostra, di settimana in settimana, mese dopo mese!

Foto | MichelleBulgaria




Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.