0
pubblicato mercoledì, 10 febbraio 2016 da Graphe.it in Zibaldone
 
 

Frasi d’amore per San Valentino

Frasi d'amore per San Valentino

Frasi d’amore per San Valentino

Le più belle frasi d’amore per San Valentino? Impossibile selezionarle, visto che sull’amore si è detto di tutto e di più: del resto l’amore è una delle forze più potenti al mondo, vero? Sia che amiate, sia che odiate san Valentino in questo giorno non si può fare a meno di pensare all’amore (comunque, se cercate una scusa per dare buca a san Valentino, ve ne proponiamo ben dieci a cui ricorrere). Perché non riflettere sull’amore, allora, con frasi d’amore per San Valentino tratte da scrittori e scrittrici celebri? A seguire ne trovate alcune e poi, se ne cercate ancora altre, potete ricorrere anche alla nostra selezione delle cinquanta più belle citazioni sull’amore.

25 frasi d’amore per San Valentino

  • Amore è tutto ciò che aumenta, allarga, arricchisce la nostra vita, verso tutte le altezze e tutte le profondità. L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo; problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada (Franz Kafka, Conversazioni con Gustav Janouch)
  • Che l’amore è tutto, è tutto ciò che sappiamo dell’amore (Emily Dickinson, Poesie)
  • Chi può dar legge agli amanti? L’amore è in sé una legge più grande (Severino Boezio, Della consolazione della filosofia)
  • Cos’è l’amore? Domandate a chi vive: cos’è la vita? Domandate a chi adora: chi è Dio? (Percy Bysshe Shelley, Sull’amore)
  • Il vero amore è una quiete accesa (Giuseppe Ungaretti, Silenzio in Liguria)
  • In amore, non c’è disastro più spaventoso che la morte dell’immaginazione (George Meredith, L’egoista)
  • L’amicizia può essere muta, e deve esserlo quasi sempre. L’amore invece deve essere eloquente e non si può mai dire troppo spesso che si ama (Madeleine de Scudéry, Scelta di pensieri)
  • L’amore (e intendo l’amore fedele, fissato su un oggetto) è una successione, spesso lunga, di passioni molto diverse che alimentano la vita e la rinnovano (Jules Michelet, L’amore)
  • L’amore consiste in questo: che due solitudini si proteggono a vicenda, si toccano, si salutano (Rainer Maria Rilke, Lettere a un giovane poeta)
  • L’amore è come la fortuna: non gli piace che gli si corra dietro (Théophile Guatier, La signorina di Maupin)
  • L’amore è come le epidemie: più uno lo teme, più è esposto al contagio (Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri)
  • L’amore è l’occasione unica di maturare, di prendere forma, di diventare in se stessi un mondo (Rainer Maria Rilke, Lettere a un giovane poeta)
  • L’amore è una milizia, e anche Cupido ha i suoi campi militari (Ovidio, Amores)
  • L’amore immaturo dice: «Ti amo perché ho bisogno di te». L’amore maturo dice: «Ho bisogno di te perché ti amo» (Erich Fromm, L’arte di amare)
  • L’amore non dura se togli ogni lotta (Ovidio, Amores)
  • L’amore, di qualunque specie, non è mai triste (Aldo Palazzeschi, Le sorelle Materassi)
  • La vita è un sonno, l’amore ne è il sogno, e avrete vissuto se avete amato (Alfred de Musset, A che cosa pensano le ragazze)
  • Mi accorsi ben presto che l’amore somiglia alla sete: una sola goccia d’acqua lo fa aumentare (Nicolas Restif de la Bretonne, Monsieur Nicolas ou le coeur humain dévoilé)
  • Pazzia d’amore! Pleonasmo. L’amore è già in sé una pazzia (Heinrich Heine, Atta Troll)
  • Quel che proviamo quando siamo innamorati è forse la nostra condizione normale. L’amore mostra all’uomo quale dovrebbe essere (Anton Čechov, Quaderni)
  • Temere l’amore è temere la vita, e chi teme la vita è già morto per tre quarti (Bertrand Russell, Matrimonio e amore)
  • Tutto vince l’amore e noi abbiamo ceduto all’amore (Virgilio, Bucoliche)
  • Un vero amore non sa parlare (William Shakespeare, I due gentiluomini di Verona)
  • Una parola ci libera di tutto il peso e il dolore della vita: quella parola è amore (Sofocle, Edipo a Colono)
  • V’è nel sentimento dell’amore qualcosa di singolare, capace di risolvere tutte le contraddizioni dell’esistenza e di dare all’uomo quel bene completo, la cui ricerca costituisce la vita (Lev Tolstoj, Anna Karenina)

Foto | Pixabay




Graphe.it

 

“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)