0
Posted martedì, 31 maggio 2016 by Miranda in Mondolibri
 
 

5 libri che ti cambiano la vita

Libri che ti cambiano la vita

I libri che ti cambiano la vita

I libri ci possono cambiare la vita? La risposta è ovviamente sì, perché i libri non ci permettono solo di entrare in un altro mondo, di far parte della storia dei personaggi, ai quali alla fine ci immedesimiamo, di fare nuove esperienze e scoprire nuovi modi e nuove realtà, ma anche di riflettere, di cambiare punto di vista, di vedere le cose da un’altra prospettiva: è questo è sempre un bene, perché ci consente di crescere, di metterci in discussione, di cambiare o di rimanere come siamo!

Ecco, allora, cinque libri che ci possono aiutare a riflettere sulla nostra vita e ci possono aiutare a cambiarla!

Libri che ti cambiano la vita

  1. Paradiso perduto, di John Milton: Paradise Lost è un libro scritto in un periodo di crisi per l’autore e nel libro si parla proprio della rovina dell’uomo, che lascia il suo paradiso per vivere la dura realtà. Ma solo affidandosi alla divinità si può sperare di ritornare nel paradiso perduto.
  2. La luna e i falò, di Cesare Pavese: un romanzo scritto velocemente, quasi di getto, prima che lo scrittore decidesse di togliersi la vita. La storia è un viaggio tra presente e passato, intriso di nostalgia e di tristezza verso il luogo a cui appartiene e che rimane sempre nel nostro cuore.
  3. La fine è il mio inizio, di Tiziano Terzani: i libri dello scrittore e giornalista sono sempre consigliati a chi cerca risposte, a chi cerca di cambiare il punto di vista; del resto lui non si è mai arreso o non si è mai fatto spaventare dai cambiamenti.
  4. L’arte di essere felici, di Arthur Schopenhauer: vivere in modo felice è possibile, anche se non è facile. La felicità per lui è cercare di vivere in un modo meno infelice, secondo le nostre possibilità. Perché la felicità altro non è che un’illusione che ammiriamo da lontano.
  5. Siddhartha, di Herman Hesse: un libro che è un classico, che tutti dovremmo leggere e rileggere in diversi momenti della nostra vita, perché ci incoraggia a scegliere la strada giusta partendo da noi stessi; solo conoscendoci a fondo, infatti, potremo capire chi siamo e dove vogliamo andare.

Foto | Pixabay




Miranda