0
pubblicato giovedì, 2 giugno 2016 da Nymeria in Mondolibri
 
 

Libri scientifici da leggere assolutamente, qualche consiglio

Libri scientifici

Quali libri scientifici leggere?

Se stanchi dai soliti romanzi volete dedicarvi ai libri scientifici oppure desiderate regalare un libro diverso dal solito, abbiamo qualche consiglio per voi riguardante libri scientifici da leggere assolutamente. Non si tratta di libri di testo, ma di libri di divulgazione scientifica che ci presentano le diverse branche della scienza in modo fruibile da tutti, anche dai non scienziati.

Comincio subito con la branca della medicina. Piero e Alberto Angela ci propongono La straordinaria avventura di una vita che nasce: si tratta di un volume che parla della nascita e della genetica da un punto di vista scientifico, con qualche termine tecnico, ma capibile da tutti e non solo dal punto di vista emozionale. Rimanendo nel campo della genetica, non può mancare L’origine delle specie di Charles Darwin, caposaldo della teoria dell’evoluzionismo e Il gene egoista del biologo inglese Richard Dawkins che parla sempre dell’evoluzionismo, ma dal punto di vista del gene e non dell’individuo. Vi ricordate di Konrad Lorenz e delle sue papere? Ebbene, per un approccio al linguaggio degli animali ci sarebbe il suo L’anello di Re Salomone.

Se siete maggiormente interessati all’astronomia e all’astrofisica, allora Stephen Hawking ha pubblicato una lunga serie di titoli: L’universo in un guscio di noce, Dal Big Bang ai buchi neri – Breve storia dell’universo, La teoria del tutto – Origine e destino dell’universo, Il codice dell’Universo, La grande storia del tempo. Guida ai misteri del cosmo (scritto in collaborazione con Leonard Mlodinow), La chiave segreta dell’universo e tanti altri ancora. Sempre in questo campo abbiamo anche i libri di Margherita Hack, ne ha scritti tantissimi, fra i più noti ricordiamo Vi racconto l’astronomia, Così parlano le stelle. Il cosmo spiegato ai ragazzi, Perché le stelle non ci cadono in testa? E tante altre domande sull’astronomia (scritto in collaborazione con Federico Taddia), Dove nascono le stelle e C’è qualcuno là fuori? Alla ricerca della vita extraterrestre. Le indagini della scienza e gli inganni della fantarcheologia.

A metà fra scienza e fantascienza ci sarebbe anche La fisica di Star Trek del fisico statunitense Lawrence M. Krauss. In questo libro di divulgazione scientifica viene spiegata la tecnologia presente in Star Trek basandosi sulle teorie attuali del mondo della fisica. Ci sarebbe poi il datato La Fisica dei supereroi di James Kakalios, in pratica come far appassionare i ragazzi alla fisica sfruttando i poteri e le storie dei supereroi Marvel e DC. Un altro testo che racconta la fisica moderna in maniera bizzarra e irriverente è Universo, Istruzioni per l’uso di Dave Goldberg e Jeff Blomquist. La meccanica quantistica è invece ben spiegata nel libro Il Quanto di Natale di Robert Gilmore che si rifà a Il Canto di Natale di Charles Dickens. Sempre riguardante la fisica è l’ottimo L’universo elegante di Brian Greene, capace di spiegare in termini semplici i concetti della meccanica quantistica, della Relatività di Einstein e della teoria delle Stringhe. Da non perdere anche Il libro di fisica/Il libro di biologia di Isaac Asimov, non solo scrittore di fantascienza, ma anche abile divulgatore scientifico: in Il libro di fisica si parte dai fondamenti studiati (e mai capiti) a scuola per arrivare fino alla meccanica quantistica; in Il libro di biologia si parla di chimica organica, biologia dei sistemi viventi e del corpo umano. Parlando di chimica ci sarebbe anche I bottoni di Napoleone di Penny Le Couter e Jay Burreson dove troverete un approccio diverso alla chimica. Non possiamo dimenticare Sette brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli, testo che ha avuto enorme successo tanto da stare a lungo nella classifica dei libri più venduti in Italia.

Nel campo della matematica abbiamo Le cinque equazioni che hanno cambiato il mondo di Michael Guillen che descrive la vita e le scoperte di cinque grandi scienziati del passato parlando delle loro scoperte: Isaac Newton, Daniel Bernoulli, Michael Faraday, Rudolf Clausius e Albert Einstein, mentre le cinque equazioni sono Gravità, Fluidodinamica, Effetto Faraday, Entropia, Relatività Generale.

Più generalista e tecnico il libro La scienza di tutti i giorni di Andrea Frova, però vi potrà spiegare i principi scientifici con cui abbiamo a che fare tutti i giorni relativi alla musica, allo sport e all’elettronica.

Foto | Pixabay




Nymeria

 

Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film… ce la farò?