0
pubblicato lunedì, 5 settembre 2016 da Roberto Russo in Premi letterari
 
 

Alessandro Bertante: biografia e libri dello scrittore alessandrino

Lo scrittore Alessandro Bertante

Lo scrittore Alessandro Bertante

Alessandro Bertante è uno scrittore e critico letterario, nato ad Alessandria, in Piemonte, nel 1969. Vive da sempre a Milano, città in cui lavora. Tra l’altro, Alessandro Bertante insegna alla NABA, la Nuova Accademia di Belle Arti. Collabora con »La Repubblica», «Liberazione», «Satisfiction», «L’Unità» e «Pulp».

È stato direttore del portale Bookdetector (sito dedicato alla recensioni dei libri che però ha suscitato qualche polemica per come venivano gestite le recensioni; al momento in cui scriviamo il sito non è online).

Insieme ad Antonio Scurati è stato direttore artistico del festival letterario Officina Italia.

Le pubblicazioni di Alessandro Bertante

Le pubblicazioni di Alessandro Bertante si dividono in tre tipologie (oltre agli articoli di giornale che qui non trattiamo): romanzi, saggi e racconti.

Romanzi

I romanzi di Alessandro Bertante sono i seguenti:

  • 2000: Malavida (Leoncavallo Libri)
  • 2008: Al Diavul (Marsilio) – vincitore del Premio letterario Chianti e del Premio città di Bobbio.
  • 2011: Nina dei lupi (Marsilio) – vincitore del Premio Rieti e tra i libri finalisti del Premio Strega di quell’anno
  • 2012: La magnifica orda (Il Saggiatore)
  • 2013: Estate crudele (Rizzoli) – vincitore del Premio Margherita Hack
  • 2016: Gli ultimi ragazzi del secolo (Giunti), finalista del Premio Campiello 2016.

Saggi

  • 2005: Re Nudo. Underground e rivoluzione nelle pagine di una rivista (NdA Press)
  • 2007: Contro il ’68. La generazione infinita (Agenzia X)

Racconti

Alessandro Bertante ha curato la pubblicazione di due antologie di racconti

  • 2003: 10 storie per la pace (Piemme). Testi di Carlo Lucarelli, Franco Scaglia, Piero Colparico, Sandrone Dazxieri, Giancarlo De Cataldo, Laura Fiacchi, Giuseppe Genna, Antonio Scurati, Alberto Bertante e Valerio Vangelisti.
  • 2009: Voi non ci sarete. Cronache dalla fine del mondo (Agenzia X), Racconti di Violetta Bellocchio, Alessandro Beretta, Peppe Fiore, Giorgio Fontana, Vincenzo Latronico, Giusi Marchetta, Flavia Piccinni, Simone Sarasso, Andrea Scarabelli.

Foto | Giunti




Roberto Russo

 

Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.