0
pubblicato mercoledì, 7 settembre 2016 da Roberto Russo in Premi letterari
 
 

Cenni biografici e libri di Simona Vinci

La scrittrice Simona Vinci

La scrittrice Simona Vinci

Simona Vinci è una scrittrice e traduttrice italiana nata a Milano il 6 marzo 1970. La sua descrizione sul proprio sito è molto stringata, ma contiene tutto: «Simona Vinci. Scrittrice. Traduttrice. Scrivo storie. E ogni tanto traduco quelle degli altri». Ha studiato Lettere Moderne all’Università di Bologna. Vive a Budrio, in provincia di Bologna, con il marito e il figlio Ettore.

Il suo matrimonio ha fatto discutere in alcuni ambienti perché la scrittrice, senza peli sulla lingua, ha affermato: «Ci siamo sposati per tutelare nostro figlio e perché le leggi dello Stato Italiano non garantiscono l’assistenza e la facoltà decisionale della compagna e del compagno di vita in caso di gravi malattie che purtroppo possono capitare a tutti».

Dei bambini non si sa niente è il romanzo d’esordio di Simona Vinci. Pubblicato nel 1997 nella collana Einaudi Stile Libero, racconta «una storia di infanzia e sesso ambientata nella periferia emiliana dove Simona Vinci è nata e vive ancora. Il libro ebbe molto successo, fu un caso anche internazionale». È stato tradotto in tredici paesi.

Oltre alla sua attività di scrittrice, Simona Vinci è traduttrice e collabora con varie testate nazionali. Tra l’altro, ha lavorato per la televisione e per la radio. Recentemente ha scritto un testo teatrale – Porta della Rocca Ostile. La pièce, diretta da Andrea Adriatico, si inserisce nel progetto Bologna, 900 e duemila per i novecento anni del Comune di Bologna.

Pubblicazioni di Simona Vinci

  • Romanzi
    • 1997: Dei bambini non si sa niente (Einaudi) – Premio Elsa Morante 2000
    • 2003: Come prima delle madri (Einaudi) – finalista Premio Campiello 2003
    • 2004: Brother and Sister (Einaudi)
    • 2006: Stanza 411 (Einaudi)
    • 2007: Strada Provinciale Tre (Einaudi)
    • 2007: Rovina (Edizioni Ambiente)
    • 2009: Nel bianco (Rizzoli)
    • 2016: La prima verità (Einaudi) – finalista Premio Campiello 2016
  • Racconti
    • 1997: Cose, in Anticorpi. Racconti e forme di esperienza inquieta (Einaudi)
    • 1999: In tutti i sensi come l’amore (Einaudi) – finalista Premio Campiello 1999
    • 2001: Agosto negro, in Carretera central. Via Emilia (Arci solidarietà Cesenate) – testo in spagnolo
    • 2003: SP3, in Dal grande fiume al mare (Pendragon)
    • 2004: La più piccola cosa, in Ragazze che dovresti conoscere. The sex anthology (Einaudi) – è anche curatrice della raccolta
    • 2006: La gabbia, in The Dark Side (Einaudi)
    • 2008: Suino pesante padano, in Il gusto del delitto (Leonardo Publishing)
    • 2010: Un’altra solitudine, in Sei fuori posto. Storie italiane (Einaudi)
    • 2010: Uno stivale rosso, in Trame calzanti (Alegre)
    • 2012: Universo liquido, in Alzando da terra il sole. Parole per l’Emilia (Mondadori)
    • 2014: Unaperlaltra. Dirsi Addio – Serie d’Autore (Amygdala) – solo in eBook
  • Testi per i più piccoli
    • 1998: Corri, Matilda (EL)
    • 1998: Matildacity (Adnkronos Libri)
    • 2012: Scheletrina Cicciabomba (Salani), illustrazioni di Raffaella Ligi

Simona Vinci, come dicevamo, è anche traduttrice (ha tradotto, tra gli altri, Joanne Rocklin, Ben Bo, Benjamin Lebert, Ryan Mendoza, Nicola Barker, Bella Bathurst, Julia Cunningham, Steve Erickson) e ha scritto prefazioni a vari testi.

Segnaliamo, infine, il ritratto di Andrea Chiesi scritto da Simona Vinci per la mostra Andrea Chiesi. La casa (Bologna, Otto Gallery 2004) e pubblicato nel catalogo della stessa mostra.

Foto | screenshot da YouTube


Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.








Potrebbe interessarti anche…