0
pubblicato lunedì, 20 marzo 2017 da Graphe.it in Zibaldone
 
 

Equinozio di Primavera: il primo giorno di primavera 2017 secondo Google e Facebook



Buona primavera 2017 alle amiche e agli amici che ci seguono con attenzione e simpatica.

Per il primo giorno di primavera 2017, tanto Google quanto Facebook hanno deciso di realizzare dei doodle. Entrambi hanno optato per dei disegni animati: Facebook con movimenti minimi, mentre Google con una delle sue solite storie animate.

Il doodle primaverile di Facebook era disponibile fin dalle prime ore del mattino, mentre Google ha atteso che l’equinozio avvenisse. Alle 11,29 di oggi, 20 marzo, infatti, è iniziata la primavera 2017.

Gli auguri primaverili di Facebook

Gli auguri di Facebook per la primavera 2017

Gli auguri di Facebook per la primavera 2017

Il doodle di Facebook è animato e, come da tradizione, parlante. Ci sono due uccellini (direi un tucano e un altro che non ho ben individuato). Muovono appena gli occhietti e le alucce. La loro sagoma è molto stilizzata, come anche il paesaggio, faccio di verde, fiori e foglioline. Il messaggio di Facebbok per la primavera 2017 è il seguente:

È arrivata la primavera! L’equinozio di primavera di oggi porta con sé giornate più lunghe e luminose. Buona primavera, goditela!

Poi c’è l’invito all’azione, cioè condividere con gli amici il disegno, pratica quella della condivisione che è alla base del funzionamento di Facebook.

Il doodle di Google per l’equinozio di primavera 2017

Il doodle di Google per il primo giorno di primavera 2017

Il doodle di Google per il primo giorno di primavera 2017

Google, invece, sceglie un simpatico topino di campagna. Il piccoletto se ne sta a dormire nella sua tana sotterranea. Mentre dorme sul terreno sovrastante si vede crescere un fiore (un narciso?). Il topino, allora, si sveglia, corre fuori e raccoglie il fiore che poi porta nella tana. In maniera diligente mette il fiore nel vaso con l’acqua fresca e… si rimette a dormire.

Da notare il calendario alle pareti del calendario: riportano il doodle di Google per la primavera 2016.

Nelle pagine interne del motore di ricerca ritroviamo il topino in mezzo a tanti fiori che sostituiscono le lettere della parola Google.

Foto | Pixabay








Potrebbe interessarti anche…

Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)