0
pubblicato mercoledì, 19 aprile 2017 da Roby in Mondolibri
 
 

Libri sulla mamma per bambini, quando le parole non sono tutto

Libri sulla mamma per bambini
Libri sulla mamma per bambini

Non credo ci siano persone sulla faccia della Terra che meglio dei bambini sappiano che cos’è una mamma… Loro, per descriverla, non hanno bisogno di parole. Sanno che è tonda, accogliente, «abbracciosa», magica perché quando si fanno male con un suo bacetto passa tutto o perché la notte, quando si svegliano al buio, solo loro sono capaci di cacciare i mostri… E anche se sarebbe giusto festeggiarle 364 giorni e non uno solo all’anno, dobbiamo pensare a qualcosa di veramente speciale per la Festa della Mamma che si sta avvicinando e che quest’anno ricorrerà domenica 14 maggio. E cosa c’è di più speciale di un libro?

Oggi, però ci concentriamo sulle mamme giovani, quelle che presumibilmente hanno figli piccoli, che magari non sanno ancora leggere né parlare bene, ma dal momento che per esprimere l’amore non sempre c’è bisogno di parole, ecco i libri che fanno per voi…

Sei libri sulla mamma per bambini

«Mamma mammut» di Maria Loretta Giraldo e Nicoletta Bertelle

È la dolcissima storia di un piccolo pachiderma e della sua mamma che, ovviamente, riuscendo a fare tante cose splendide, è vista come un essere enorme dal proprio figlioletto. È lei che riesce a prendere la frutta più in alto e a fare le bolle di sapone più grandi, è forte, protettiva ma anche tenerissima. Non un vero e proprio libro, ma un albo illustrato adatto anche ai più piccoli.

«Dov’è la mia mamma?» di Julia Donaldson e Axel Scheffler

Ancora una metafora tratta dal mondo animale per capire quanto è importante per un bimbo stare con la sua mamma. Stavolta è una scimmietta che non riesce più a trovare la propria mamma; per fortuna incontra una farfalla che vorrebbe aiutarla, ma purtroppo proprio non capisce come può essere fatta la mamma di una scimmia, perché ognuno di mamma ha la sua e anche se è vero che sono tutte belle e buone, ciascuna lo è a modo suo, cioè ognuna è diversa dall’altra!

«Mamme» di Arianna Giorgia Bonazzi e Vittoria Facchini

Insiste sul concetto della diversità tra le mamme, questo delicato volumetto di Rizzoli che affronta il legame più importante della vita. Ci sono mamme pasticcione, mamme sempre impeccabili, mamme avventurose e mamme ecologiste, mamme in carriera e mamme casalinghe… Dodici tipi ai quali è associato un fiore sempre diverso. Ogni figlio, di mamma, ha la sua, ma la cosa davvero importante sono le coccole, i giochi e il tempo passato insieme che le accomunano tutte e le rendono così speciali agli occhi dei loro piccoli.

«Segreto di famiglia» di Isol

Mi ha colpito e interessato molto questo libricino, per il tema che tratta e che mi coinvolge molto da vicino: una bimba una mattina si sveglia prima del solito e si accorge che la sua mamma, solitamente ben vestita, truccata e pettinata, invece le appare scapigliata e «al naturale», addirittura somiglia a un porcospino! Sarà un segreto della sua famiglia che deve tenere nascosto o è così ovunque? Il tema di fondo – trattato alla perfezione dall’autrice che oltre a scriverne i testi ne ha curato anche le deliziose illustrazioni – è ovviamente quello della comprensione di realtà e apparenza e dell’unicità di ogni famiglia.

«Mamma chi sono io?» di Marianne Valentine e Philip Giordano

Qui l’occhio attento di Mimì, una bimba sveglia che potrebbe essere la figlia di ognuna di noi, si rivolge non più verso la mamma, ma verso s stessa. Siamo nell’età in cui si prende consapevolezza di sé, e allora chi è quella bambina che vedo nello specchio, riflessa sul vetro della finestra o nell’acqua che riempie la vasca da bagno? Mimì, guidata sapientemente da una mamma amorevole che la conosce e sa interpretare i suoi desideri, capisce che nella vita potrà diventare ciò che vorrà…

«La prima volta che sono nata» di Vincent Cuvellier e Charles Dutertre

Best seller commovente e adatto davvero a tutte le età… anche quella adulta. Un viaggio a ritroso nel tempo alla riscoperta delle prime volte di ognuna di noi, quelle che poi riviviamo giorno dopo giorno con i nostri figli. I primi amori, i dolori, le perdite, i traguardi raggiunti… perché la vita è unica e irripetibile e perché ogni volta che nasce un bambino nasce una mamma, cioè la donna nasce per la seconda volta.

Foto | Valeria Zoncoli








Potrebbe interessarti anche…

Roby