0
pubblicato domenica, 30 aprile 2017 da Roberto Russo in Mondolibri
 
 

Il romanzo mystery più lungo del mondo

Qual è il romanzo mystery più lungo del mondo?
Qual è il romanzo mystery più lungo del mondo?

Ci sono libri lunghi, molto lunghi. Molto spesso quelli che raggiungono le diecimila o ventimila pagina sono, però, (inutili) flussi di coscienza di scrittrici e scrittori grafomani. Libri che, sovente, non raggiungono il grande pubblico (e nemmeno trovano un editore!). Tuttavia il romanzo mystery Il terrore del castello del lupo mannaro è una piacevole eccezione nel mondo dei romanzi lunghi. Si tratta di una classica storia poliziesca che si dipana per oltre duemilacinquecento pagine. E per un genere abituato alla brevità è una vera sfida.

Autore di questo romanzo è il giapponese Nikaido Reito, prolifico scrittore con una ventina di libri pubblicati. Il terrore del castello del lupo mannaro è la sua opera più nota, sia per la lunghezza che per il contenuto. C’è da tener presente che in Giappone i romanzi polizieschi raggiungono al massimo le quattrocento pagine: questo è molto più lungo!

Di cosa parla il romanzo mystery più lungo del mondo

La storia narrata va dal Medioevo ai nostri giorni ed è ambientata in diverse paesi: si parte dal Giappone alla Germania, passando per la Francia. Nel romanzo si fa un grande uso di leggende popolari – dal pifferaio di Hamelin alla lancia di Longino – e, come si comprende dal titolo, di storie di uomini lupo. Un romanzo mystery fantasy, quindi.

La narrazione si basa su due castelli gemelli separati da un profondo fiume nella zona dell’Alsazia-Lorena, proprio alla frontiera tra Francia e Germania, un territorio che è stato dominato da diversi popoli nel corso dei secoli. Tra questi due castelli avvengono crimini terribili, assassini e congiure. Nel romanzo troviamo avvelenamenti, decapitazioni e misteri di vario tipo, con anche apparizioni paranormali.

Un puzzle letterario

Di fatto, il romanzo mystery Il terrore del castello del lupo mannaro contiene così tanti enigmi da risolvere che l’ultimo volume (in tutto ne sono quattro) è dedicato esclusivamente a spiegare tutti i misteriosi avvenimenti occorsi nei precedenti.

Si tratta di un’opera molto particolare, ideale per chi ama i puzzle letterari, che al momento in cui scriviamo e in base alle nostre ricerche, è disponibile solo in giapponese. Chissà se qualche editore italiano che tratta questo genere prima o poi lo renderà disponibile anche nella nostra lingua?

Via | Criminal Element
Foto | Pixabay


Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.








Potrebbe interessarti anche…