Mondolibri
 
 
 
Librerie e biblioteche
 
Il bibliotecario
Il bibliotecario
Il bibliotecario

Chi è stato il primo bibliotecario della storia?

Difficile sapere con precisione chi è stato il primo bibliotecario della storia: proviamo a fare un excursus dell’origina di questa figura.
 
Un autore
 
Clarice Tartufari (1868-1933)
Clarice Tartufari (1868-1933)
Clarice Tartufari (1868-1933)

Clarice Tartufari, scrittrice dal temperamento arditissimo

In una lettera a Onorato Roux, Clarice Tartufari (1868-1933) dice di sé: «Io posseggo un temperamento arditissimo, di ottima tempra. Il pericolo mi esalta».
 
Corso di scrittura
 
Introduzione, prologo, prefazione e preambolo: cosa sono e perché si usano
Introduzione, prologo, prefazione e preambolo: cosa sono e perché si usano
Introduzione, prologo, prefazione e preambolo: cosa sono e perché si usano

Introduzione, prologo, prefazione e preambolo: cosa sono e perché si usano

Introduzione, preambolo, prefazione, prologo: spesso sono presenti nei libri, ma altrettanto spesso non le leggiamo! Cosa sono? A cosa servono?

 
Mondolibri
 
I libri classici odiati da grandi scrittori
I libri classici odiati da grandi scrittori
I libri classici odiati da grandi scrittori

I libri classici odiati da grandi scrittori

A destra e a manca si consiglia sempre di leggere libri classici. Ma siamo sicuri che questi libri siano piaciuti anche a grandi scrittrici e scrittori?
 
Poesia e dintorni
 
Panorama di Palmi, città in cui nacque e visse Maria de Maria
Panorama di Palmi, città in cui nacque e visse Maria de Maria
Panorama di Palmi, città in cui nacque e visse Maria de Maria

Maria de Maria, tra Rilke e la nostalgia per la madre

Un ricordo della poetessa calabrese Maria de Maria nel centenario della nascita (9 febbraio 1918-2018), i cui versi testimoniano l'intensa passione poetica.

 
Un autore
 
Orsola Nemi (1903-1985)
Orsola Nemi (1903-1985)
Orsola Nemi (1903-1985)

Orsola Nemi: la delicatezza, il pudore, la sensibilità in persona

Parlando della scrittrice Orsola Nemi (1903-1985) Giuseppe Prezzolini ebbe a definirla: «La delicatezza, il pudore, la sensibilità in persona».
 
 
Libri
 
Massimo Birattari, Scrivere bene è un gioco da ragazzi
Massimo Birattari, Scrivere bene è un gioco da ragazzi
Massimo Birattari, Scrivere bene è un gioco da ragazzi

Scrivere bene è un gioco da ragazzi, di Massimo Birattari

«Scrivere bene è un gioco da ragazzi» è un agile testo di Massimo Birattari e si presenta come «un corso di scrittura avventuroso come un romanzo».
 
Viaggi letterari
 
Parigi segreta per viaggiatori amanti dei libri
Parigi segreta per viaggiatori amanti dei libri
Parigi segreta per viaggiatori amanti dei libri

Parigi segreta per viaggiatori amanti dei libri

La capitale francese offre numerosi angoli letterari: Proust, Victor Hugo e Dumas sono vissuti là. Ecco una guida alla Parigi segreta letteraria.

 
Mondolibri
 
Johannes Gutenberg
Johannes Gutenberg
Johannes Gutenberg

550 anni fa moriva Johannes Gutenberg, il Mozart della stampa

Chi è stato Johannes Gutenberg, che ha inventato i caratteri mobili ed è considerato il padre della moderna tecnica di stampa.
 
Corso di scrittura
 
Cammello e Camel case
Cammello e Camel case
Cammello e Camel case

È meglio evitare il Camel case quando si scrive

Sempre più spesso si notano testi scritti con la pratica del Camel case, che ha diverse varianti, tutte antipatiche (almeno dal punto di vista ortografico).
 
Mondolibri
 
Uno sguardo ai manuali di letteratura araba
Uno sguardo ai manuali di letteratura araba
Uno sguardo ai manuali di letteratura araba

Uno sguardo ai manuali di letteratura araba

Quali sono i migliori libri per conoscere la letteratura araba? Ecco i nostri consigli, a cominciare dai manuali classici.