Notifiche Facebook Messenger


 
 
Un articolo a caso


Il paradosso terrestre di Marco Presta e la mozzarella senza mucca

 
Il paradosso terrestre di Marco Presta e la mozzarella senza mucca
Il paradosso terrestre di Marco Presta e la mozzarella senza mucca
Il paradosso terrestre di Marco Presta e la mozzarella senza mucca

 
Scheda
 

Autore: Marco Presta
 
Titolo: Il paradosso terrestre
 
Nome piatto: Mozzarella senza latte
 
Portata:
 
Difficoltà
 
 
 
 
 
3/5


 

Il perché dell'abbinamento


Tra le tante belle storie una in particolare mi ha colpita ed è quella che racconta della rivolta degli animali che son sempre stati "pacifici" e son rimasti buoni buoni negli allevamenti. Mucche, maiali, pecore e cavalli si rivoltano contro la civiltà umana, e questo ha sulla società l'effetto di un'invasione aliena. Per questo la ricetta che vi propongo oggi è quella della mozzarella senza latticini e lattosio, ideale per gli intolleranti. Ma vi avverto: mica è vera mozzarella!


In sintesi

Una mozzarella senza latticini e lattosio a commento culinario di un racconto di Marco Presta contenuto nel libro “Il paradosso terrestre”.

0
pubblicatogiovedì, 20 novembre 2014 da

 
La nostra biblioricetta
 
 

Il paradosso terrestreIl paradosso terrestre di Marco Presta e la mozzarella senza mucca di Marco Presta è un libro che è una raccolta di racconti, frutto della sagacia di uno dei conduttori di una famosa trasmissione radiofonica (Il ruggito del coniglio su Radio Due da venti anni!). Un libro che commuove ma che fa sorridere. E che fa anche pensare ai massimi sistemi a volte, non senza lacrime o sorrisi.

In tante occasioni vengono riprese, facendo un giro un po’ largo quindi senza precisi riferimenti, delle notizie di cronaca che sfiorano anche il mondo politico. Vengono utilizzate come sfondo le leggende metropolitane più conosciute e anche, con una certa fantasiosa interpretazione, citati dei libri che hanno fatto la storia.

C’è azione, passione, romanticismo, sana, sanissima e altissima ironia, una punta di gusto amaro, che però non guasta, e anche ottimismo se si vuole.

E, conoscendo bene la voce dell’autore, visto che lo ascolto da anni in radio, non nascondo che alcuni racconti riesco a immaginarli letti proprio da lui.

Ingredienti della mozzarella senza mucca

  • 300 ml di latte di soia
  • 200 ml di crema di soia (sostituto della panna da cucina)
  • 3 cucchiai di maizena (amido di mais)
  • 2 g di agar agar in polvere (è un gelificante di origine vegetale)
  • 2 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
  • un cucchiaino e mezzo di sale
  • olio extravergine di oliva

La ricetta della mozzarella senza mucca

Il paradosso terrestre di Marco Presta e la mozzarella senza mucca

In un pentolino a freddo mescoliamo la maizena, l’agar agar e il sale con il lievito in scaglie. Aggiungiamo poco per volta il latte e mettiamo su un piccolo fuoco. Uniamo il resto, mescoliamo e portiamo a bollore.

Dopo qualche minuto e quando inizierà a staccarsi dalle pareti del pentolino togliamo dal fuoco. Versiamo il composto in un recipiente unto con olio extravergine di oliva in cui lasceremo intiepidire la nostra mozzarella prima di metterla a riposo in frigo per una notte.

Quello che otterremo somiglia molto a una mozzarella, ma è da tener presente che con questa lavorazione non avremo un formaggio filante o un formaggio uguale alla mozzarella.

Io personalmente ho abbandonato l’idea di sostituire un formaggio con un non formaggio, ma se l’idea vi piace, provate pure!




Chiara Chiaramonte

 
Laureata in Tecnica Pubblicitaria, ciclista urbana, appassionata di tango argentino, e vegetariana da 14 anni, ha da sempre amato leggere, cucinare e sperimentare in cucina. Da questa passione oltre due anni fa è nato il suo blog – www.chiaracucina.it – sul quale pubblica una ricetta vegetariana al giorno, ed un anno fa ha pubblicato con Navarra Editore il libro: “ChiaraCucina. La cucina vegetariana, rapida, economica, ecologica” distribuito a livello nazionale, che ha presentato in giro per l'Italia e sta per andare in ristampa.








Potrebbe interessarti anche…

0 Comments



Non ci sono ancora commenti! Rompi tu il ghiaccio!


Di' la tua!


(richiesto)