Notifiche Facebook Messenger


 
 
Un articolo a caso


Avengers Age of Ultron: trama e recensione

 

 
Scheda del film
 

Titolo: Avengers: Age of Ultron
 
Regista: John Whedon
 
Attori e attrici principali: Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Scarlet Johansson, Chris Hemsworth, Samuel L.Jackson
 
Anno: 2015
 
Paese: USA
 
Durata: 142
 
Genere: , , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 
3/5


Voto degli utenti
4 Voti totali

 

Aspetti positivi


Altamente adrenalinico e di grande impatto visivo, abbina un trionfo di effetti speciali a una divertente ironia.

Aspetti negativi


Pessimo il doppiaggio dall’inglese che a volte snatura addirittura i dialoghi dei protagonisti.


In sintesi

Avengers: Age of Ultron è la seconda puntata della saga dei supereroi high-tech della Marvel votati a salvare il mondo dal male e dalle ingiustizie.

0
pubblicatomercoledì, 22 aprile 2015 da

 
La nostra recensione
 
 

Avengers Age of Ultron

Esce oggi in Italia, mentre negli Stati Uniti i fan dovranno pazientare fino al primo di maggio. Avengers Age of Ultron, è la seconda puntata della saga dei supereroi della Marvel, personaggi magici e intrepidi votati a combattere il male. In questa avventura tutto comincia con la creazione di Ultron, un prototipo di robot prodotto in laboratorio da Iron Man, in borghese è il miliardario Tony Stark interpretato da Robert Downey Jr., che si ribella al suo inventore, diventa malefico e vuole destabilizzare il mondo. Il regista John Whedon ha ammesso di essersi ispirato a Pinocchio, dichiarando che Ultron può considerarsi il dark-side del nostro famoso burattino. Un omaggio all’Italia che è anche un po’ protagonista di questa pellicola perché le scene in montagna del film sono state girate, qui da noi, in Val d’Aosta.

Ma per tamponare malefatte e catastrofi del robot impazzito, un gigante di “adamantio”, un Terminator crudele pieno di armi laser, ai supereroi (Thor, interpretato da Chris Hemsworth, Capitan America-Chris Evans, Hulk-Mark Ruffalo, Occhio di Falco-Jeremy Renner e la pericolosa Vedova Nera- Scarlet Johansson) non basta certo una capatina nelle nostre montagne. Devono girare tutto il mondo in lungo e in largo, combattere, lottare, sparare, esplodere, volare, uccidere, sterminare, sparire e ricomparire. Usare tutti i loro poteri e le armi super efficaci. Per esempio, lo scudo di Capitan America è forgiato in “vibranio” e grazie al guanto magnetico del supereroe, se si sposta, torna al suo posto da solo. Mentre la faretra di Occhio di Falco contiene nove frecce e l’arco è dotato di infrarossi e sonar. Per non parlare poi delle tutine dei nostri eroi tutte antiproiettile, strizzatissime, sexy e altamente tecnologiche. Scarlet Johansson poi durante la lavorazione era incinta e visto che ingrassava ha avuto bisogno di ben tre sosia per rimanere snella e guizzante.

Il plus di questo film, due ore e venti minuti di adrenalina pura, sono gli effetti speciali, veramente unici e spettacolari. Infatti la pellicola è costata un patrimonio. Ben 250 milioni di dollari. Ma considerata la frenesia dei fan che, come testimoniano i social network, hanno atteso la prima del film con impazienza e trepidazione, sarà una cifra senz’altro ben spesa. Perché il cast è stellare ma anche la storia riesce comunque a coinvolgere, all’azione si abbina anche una certa ironia. I supereroi infatti riescono a mostrare anche il loro lato umano. Addirittura qualche piccola debolezza. Specialmente Hulk e Thor sono simpatici e a volte addirittura volutamente impacciati, perché dopotutto con la loro taglia extralarge di muscoli, a volte, è difficile interagire con il prossimo se non c’è da lottare e salvare il mondo.




Patrizia Violi

 
Patrizia Violi è laureata in giurisprudenza, vive a Milano dove fa la giornalista, occupandosi di attualità, psicologia e costume. È sposata e ha due figlie: dalla sua esperienza famigliare è nato il blog extramamma.net. Ha scritto il romanzo “Una mamma da URL” (Baldini & Castoldi). Per Emma Books ha pubblicato “Love.com” e “Affari d’amore”.








Potrebbe interessarti anche…

0 Comments



Non ci sono ancora commenti! Rompi tu il ghiaccio!


Di' la tua!


(richiesto)