Un articolo a caso


Energy snack di Elise Museles: 200 ricette nutrienti e creative

 
«Energy snack» di Elise Museles
«Energy snack» di Elise Museles
«Energy snack» di Elise Museles

 
Scheda del libro
 

Autore: Elise Museles (traduzione di Chiara Iacomuzio)
 
Titolo: Energy Snack
 
Casa editrice: Red Edizioni
 
Anno: 2017
 
ISBN: 978-88-5730-733-6
 
Pagine: 176
 
Formato: Cartaceo
 
Genere:
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 
4.5/5


Voto degli utenti
Non ci sono ancora voti.

 

Aspetti positivi


Ampia varietà di ricette veloci da preparare e sane

Aspetti negativi


Il costo di alcuni ingredienti non si ammortizza se non si preparano spesso le ricette proposte


In sintesi

Energy snack di Elise Museles propone ricette semplici, nutrienti e veloci da preparare in grado di coniugare la salute al gusto.

0
pubblicatogiovedì, 6 luglio 2017 da

 
La nostra recensione
 
 
Energy Snack

Elise Museles, Energy Snack

Il cibo veicola energia, salute, emozioni. Lo comunica bene Energy snack di Elise Museles, una raccolta di ricette e consigli nutrizionali pensata per alimentare con gusto le nostre vite sempre di corsa. Il libro della nutrizionista californiana, autrice del blog Kale & Chocolate, è stato tradotto in italiano da Chiara Iacomuzio.

Il libro illustra 200 ricette creative e invitanti, tutte rapide e semplici da preparare: smoothies, cupcake, palline energetiche, zuppe crudiste, gelati alla frutta fatti in casa e bevande energetiche salutari.

200 ricette divise in 3 gruppi: Energia, Nutrimento e Ricarica

Il ricettario si fa apprezzare per la varietà e la facilità di consultazione. Le ricette sono suddivise in tre gruppi contraddistinti dal colore. Il giallo indica le ricette della categoria Energia, ideate per dare una spinta al metabolismo grazie a un pieno di carboidrati complessi.

Le ricette in rosa fanno parte della categoria Nutrimento, ideali per sostenere le attività giornaliere più impegnative con grassi sani, proteine a combustione lenta e carboidrati complessi.

Il verde contraddistingue le ricette della sezione Ricarica, pensate per ritemprarsi e coccolarsi con del cibo di conforto sano e rigenerante.

Energy snack dosa sapientemente parti teoriche e pratiche. Le prime danno l’infarinatura necessaria ad alimentarsi in modo consapevole, senza fretta e ascoltando le richieste di energia provenienti dall’organismo nei vari momenti della giornata.

Le nozioni sono affiancate da ricette sane, semplici, colorate e gustose che allontanano la cucina salutista dalla monotonia e complessità cui viene spesso indebitamente associata.

Limonata SOS e Biscotti semi del cambiamento: la creatività in cucina

Ogni ricetta si presta a più varianti in base ai gusti e alla stagionalità degli ingredienti. Per non sentirsi spiazzati e scoraggiati da un passaggio repentino a una dieta integrale interamente fatta in casa, il consiglio dell’autrice che sento di condividere è di provare a integrare una ricetta alla settimana nel vostro menu. Potete partire dalla colazione, preparandovi degli Overnight oats con mirtilli e anacardi, croccanti fiocchi d’avena lasciati immersi nel latte d’anacardi per una notte intera.

O della Limonata SOS: una bevanda elettrolitica per mantenervi idratati durante l’attività fisica, preparata con acqua filtrata, succo di lime, succo di limone, sciroppo d’acero e sale marino.

Una menzione positiva va ai nomi scelti per le ricette: creativi, invitanti ed espressivi della funzione degli accostamenti. Dalla Cioccolata calda con brio che dà sprint al metabolismo grazie al pepe di Cayenna, ai Biscotti semi del cambiamento, preparati con semi di canapa, di girasole e di sesamo.

La sezione di Energy Snack che ho apprezzato di più, da buona appassionata della preparazione di dessert, è quella dedicata a dolci e parfait senza zuccheri raffinati. Una carrellata di ghiottonerie: dai Sandwich di banana frozen alla Mousse voluttuosa al cioccolato.

La ricetta delle Cortecce al cioccolato tratta da Energy Snack

foto ricetta cortecce di cioccolato dal libro «Energy Snack»Voglio assolutamente cimentarmi con queste Cortecce al cioccolato, non appena le temperature si abbasseranno permettendomi di riaccendere il forno. Buona golosa lettura!

Ingredienti

  • 120 ml di burro di cacao crudo;
  • 60 g di polvere di cacao crudo o di cacao in polvere non zuccherato;
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero;
  • 1⁄2 cucchiaino di estratto puro di vaniglia;
  • un pizzico di sale marino;
  • 1 cucchiaio di semi di canapa 2 cucchiai di bacche di goji;
  • 2 cucchiai di more

Procedimento

Riponete in frigo una teglia piccola rivestita di carta da forno. Unite in una ciotola i semi di canapa, le bacche di goji e le more.

Sciogliete a bagno maria il burro di cacao, mescolando spesso ed evitando che giunga a bollore. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il burro prima di aggiungere il cacao in polvere, lo sciroppo d’acero, l’estratto di vaniglia e il sale marino. Mescolate fin quando il composto non si presenterà liscio e privo di grumi.

Versate la miscela sulla teglia e spolverizzatela con i semi, le bacche di goji e le more. Riponetela in freezer per 30 minuti, poi spezzatela per ricavarne più porzioni. Bon appétit!




Paola Pagliaro

 

Paola Pagliaro è nata a Cosenza e vive a Pavia. Dottoressa in lingue e culture moderne, è appassionata di psicologia, ecologia, letterature comparate e semiotica. Il suo motto è “Si conosce solo ciò che si ama” (Sant’Agostino). Per diversi anni ha collaborato come redattrice e coordinatrice con varie testate di nanopublishing, oggi si occupa della cura dei contenuti del suo portale di approfondimento, Minformo.it, di Salus, il blog di PharmaTruck e della gestione di canali social.



0 Comments



Non ci sono ancora commenti! Rompi tu il ghiaccio!


Di' la tua!


(richiesto)