Notifiche Facebook Messenger


 
 
Un articolo a caso


Le miscele naturali di Titty e Flavia: il libro dei rimedi naturali di Detto Fatto

 

 
Scheda del libro
 

Autore: Flavia Alfano e Titty D'Attoma
 
Titolo: Le miscele naturali di Titty e Flavia
 
Casa editrice: Antonio Vallardi
 
Anno: 2014
 
ISBN: 978-88-6731-614-4
 
Pagine: 211
 
Formato: Cartaceo
 
Genere: , ,
 
Il nostro voto
 
 
 
 
 
4.5/5


Voto degli utenti
15 Voti totali

 

Aspetti positivi


Esauriente, scritto con uno stile chiaro e ben organizzato, il libro ci permette di trovare subito il rimedio naturale che stiamo cercando.

Aspetti negativi


La sezione dedicata alle idee green per il corpo un po' scarna ma è comprensibile, essendo il libro incentrato sulle pulizie di casa.


In sintesi

Il libro “Le miscele naturali di Titty e Flavia”, esperte di economia domestica della trasmissione di Rai 2 “Detto Fatto”, contiene oltre 200 ricette di rimedi naturali per le pulizie di casa.

0
pubblicatomercoledì, 8 aprile 2015 da

 
La nostra recensione
 
 

Le miscele naturali di Titty e FlaviaBicarbonato di sodio, aceto bianco, sapone di Marsiglia, limone, sale e oli essenziali. Sono gli ingredienti principali dei rimedi naturali elencati nel libro Le miscele naturali di Titty e Flavia. Le due esperte di economia domestica, reduci dal successo dei tutorial presentati alla trasmissione di Rai 2 Detto Fatto, hanno raccolto le loro ricette più riuscite per eliminare qualsiasi tipo di macchia dal bucato e pulire tutte le superfici di casa. Preparare in casa detergenti, ammorbidenti e sgrassatori permette di risparmiare sul costo dei detersivi, rispettando al contempo l’ambiente grazie all’impiego di sostanze naturali e a basso impatto.

Il volume Le miscele naturali di Titty e Flavia è una guida completa, divisa in diverse sezioni e facile da consultare per trovare il rimedio casalingo adatto per ogni esigenza. La prima parte del libro elenca e descrive gli ingredienti essenziali e gli strumenti necessari per pulizie di casa ecologiche ed economiche. Oltre al bicarbonato di sodio, al limone e all’aceto bianco, le autrici ci introducono agli usi dell’acqua distillata, dell’amido di mais e di decine di altri ingredienti a basso costo per la pulizia della casa e la cura del corpo.

A seguire troviamo una sezione dedicata alla pulizia della cucina e di tutte le sue componenti: dal forno al frigorifero, dalle pentole alle posate. Proseguendo nella lettura ci imbattiamo in una serie di rimedi naturali per igienizzare il bagno e in una sezione dedicata al bucato: dal lavaggio con detersivi e ammorbidenti ecologici a una stiratura perfetta senza fatica. Un intero capitolo della sezione Lavanderia e Bucato è dedicato alle macchie, con ricette specifiche per eliminare ogni tipologia di sporco: dalle macchie di ruggine a quelle di cioccolata.

Le autrici si occupano poi della pulizia degli arredi: dai tappeti alle poltrone, dai lampadari ai mobili in legno. Nei capitoli successivi si passa ai pavimenti e ai muri. Altre sezioni del libro sono dedicate alla pulizia del garage, auto compresa, della cantina e dei mobili da giardino. Nella parte finale del libro, Titty e Flavia si concentrano sulla pulizia dei metalli, dalle posate ai gioielli, e sulla cura del viso, con tante ricette naturali per lo scrub del corpo e una detersione delicata della pelle.

Il libro contiene anche delle simpatiche etichette da ritagliare e incollare sui contenitori dei nostri detersivi fai da te per non dimenticarne il contenuto e la data di scadenza. Per non farsi intimorire dalle decine di ricette naturali presenti nel volume e correre a contattare un’agenzia di pulizie, è possibile acquisire le basi contenute nei primi capitoli e consultarlo poi giorno per giorno, cercando il rimedio naturale che ci occorre di volta in volta.

In alternativa, possiamo procurarci l’occorrente e dedicare un’intera giornata del mese all’autoproduzione dei detersivi, una buona abitudine che può rivelarsi molto divertente e farci risparmiare tempo e denaro. Di seguito una delle tante chicche che troverete nel libro: un rimedio tanto semplice quanto efficace per eliminare i cattivi odori dalla pattumiera. Basta versare un cucchiaino di bicarbonato di sodio nel sacchetto della spazzatura e sul fondo del contenitore e il gioco è fatto.




Paola Pagliaro

 
Paola Pagliaro è nata a Cosenza e vive a Pavia. Dottoressa in lingue e culture moderne, è appassionata di psicologia, ecologia, letterature comparate e semiotica. Il suo motto è "Si conosce solo ciò che si ama" (Sant'Agostino). Per diversi anni ha collaborato come redattrice e coordinatrice con varie testate di nanopublishing, oggi si occupa della cura dei contenuti del suo portale di approfondimento, Minformo.it, di Salus, il blog di PharmaTruck e della gestione di canali social.








Potrebbe interessarti anche…

0 Comments



Non ci sono ancora commenti! Rompi tu il ghiaccio!


Di' la tua!


(richiesto)