Notifiche Facebook Messenger


 
 
Un articolo a caso


Santi Nereo e Achilleo, martiri

 
I santi Nereo e Achilleo
I santi Nereo e Achilleo
I santi Nereo e Achilleo

 
La scheda del santo del giorno
 

Nome: Nereo e Achilleo
 
Data della ricorrenza: 12 maggio
 
Grado della celebrazione: memoria facoltativa
 
Titolo:
 

Preghiera


Dio onnipotente, concedi a noi, che veneriamo i santi martiri Nereo e Achelleo, di avere sempre amici e intercessori presso di te questi gloriosi testimoni della fede.


In sintesi

12 maggio: santi del giorno sono Nereo e Achilleo, martiri dei primi secoli del cristianesimo, le cui notizie sono state tramandate da papa Damaso.

0
pubblicatogiovedì, 12 maggio 2016 da

 
Il santo del giorno
 
 
I santi Nereo e Achilleo

I santi Nereo e Achilleo

12 maggio: i santi del giorno sono Nereo e Achilleo, martiri del terzo secolo dell’era cristiana.

Dei santi Nereo e Achilleo parla papa Damaso e riferisce la tradizione che li voleva come due militari che erano stati conquistati alla fede in Gesù dalla fortezza dei martiri cristiani. Vennero decapitati sulla via Ardeatina, a Roma, e onorati anche in una basilica presso le terme di Caracalla.

La loro «deposizione» il 12 maggio è ricordata dal martirologio geronimiano (secolo VI).

Il Martirologio Romano così li ricorda: «Santi Nereo e Achilleo, martiri, che, come riferisce il papa san Damaso, si erano arruolati come soldati e, spinti da timore, erano pronti ad obbedire agli empi comandi del magistrato, ma, convertitisi al vero Dio, gettati via scudi, armature e lance, lasciarono l’accampamento e, confessando la fede in Cristo, godettero del suo trionfo. In questo giorno a Roma i loro corpi furono deposti nel cimitero di Domitilla sulla via Ardeatina.

Foto | Di Man vyi (own photo) [Public domain], attraverso Wikimedia Commons




Agiografo

 








Potrebbe interessarti anche…

0 Comments



Non ci sono ancora commenti! Rompi tu il ghiaccio!


Di' la tua!


(richiesto)