0
Posted venerdì, 23 Maggio 2008 by Giuseppe Lucca in Poesia e dintorni
 
 

Il segno dei gemelli


Il tuo segno, un po’ Gay…moll, si sente finalmente libero da ironiche critiche di una società, ormai maturata ed aperta a strette unioni tra omosessuali, e che più non si scandalizza di scelte alternative in campo d’amore: approfittane, ma col tuo nuovo partner, Gay-Tano, se vuoi ottenere qualche cosa, comportati in modo duro, e soprattutto serio e positivo!
Se poi ti fai una macchina nuova, prendila intercooler, per recarti più in fretta alle serate di gala: vacci sempre coi gemelli ai polsi; se poi non le trasformi in serate di gola, ti considereranno tutti un vero uomo di polso, proprio come uno che sa tenere a biada le proprie pulsioni!
Riceverai un’inaspettata visita dalla tua amica rumena, Gatta Cicova, per la quale – ai tempi – covavi un dolce sentimento, rimestando un po’ le odierne gelosie di Gaytano.
Giorni favorevoli: se l’altro – dopo questa nuova conoscenza – ancora ti concede il favore!




Giuseppe Lucca