0
Posted lunedì, 9 aprile 2012 by Graphe.it in Poesia e dintorni
 
 

Occhi di Pasqua

Klaus Hemmerle, Io auguro a noi occhi di Pasqua

Klaus Hemmerle, Io auguro a noi occhi di Pasqua

Nel giorno di Pasqua vogliamo fare i nostri migliori auguri a tutte le amiche e a tutti gli amici che ci seguono con costanza prendendo in prestito le parola di Klaus Hemmerle (1929-1994), vescovo di Aquisgrana, in Germania.

Io auguro a noi occhi di Pasqua
capaci di guardare
nella morte fino alla vita
nella colpa fino al perdono,
nella divisione fino all’unità,
nella piaga fino allo splendore,
nell’uomo fino a Dio,
in Dio fino all’uomo,
nell’io fino al tu.
E insieme a questo, tutta la forza della Pasqua!

Foto | Matthias Grünewald [Public domain], attraverso Wikimedia Commons

 




Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)