0
Posted 3 Giugno 2012 by Susanna Trossero in Mondolibri
 
 

Scrivere: sedici suggerimenti per risalire la china


Nella precedente lista con i consigli di scrittura, vi abbiamo elencato i dieci errori da non fare secondo lo scrittore Giuseppe Severgnini. Oggi, sempre grazie alla sua ironica penna – stavolta influenzata da Indro Montanelli e da Ennio Flaiano – vi elenchiamo sedici modi per scrivere meglio e per imparare anche a togliere quel qualcosa di troppo che impedisce alla vostra scrittura di scorrere fluida.

1. Avere qualcosa da dire.
2. Dirlo.
3. Dirlo brevemente.
4. Non ridirlo. Se mai, rileggerlo.
5. Scriverlo esatto.
6. Scriverlo chiaro.
7. Scriverlo in modo interessante.
8. Scriverlo in italiano (è più trendy, baby)
9. Non calpestare i congiuntivi.
10. Non gettare oggettive dal finestrino.
11. Spegnere gli aggettivi, possono causare interferenze.
12. Non date da mangiare alle maiuscole.
13. Slacciate le metafore di sicurezza.
14. In vista della citazione, rallentare.
15. Evitate i colpi di sonno verbale.
16. L’ultimo che esce, chiuda il periodo.

Vogliamo concludere questo secondo appuntamento con i consigli di scrittura sotto forma di lista salutando voi e Severgnini con la sua buffa ma efficace regola del porco:

  • Pensa (aspetta a scrivere: prima decidi cosa dire)
  • Organizza (elenca i punti da toccare)
  • Rigurgita (butta fuori, senza pensarci troppo)
  • Correggi (e rileggi con calma, almeno due volte)
  • Ometti (togli tutto ciò che non è necessario)

Foto | RaK’n’RoLL




Susanna Trossero

 
Susanna Trossero è nata a Cagliari e vive a Roma. Ha fatto della scrittura la sua principale occupazione. Ha pubblicato poesie, raccolte di racconti, romanzi, e sta lavorando ad altri progetti. È un’appassionata di racconti brevi.