0
Posted domenica, 2 Dicembre 2012 by Graphe.it in Poesia e dintorni
 
 

Amore e amicizia in una poesia di Emily Brontë


Amore e amicizia sono, forse, due facce della stessa medaglia. Ma quale dei due sentimenti dura di più? Emily Brontë (1818-1848) non ha dubbi: l’amicizia è molto più forte.

L’autrice di Cime tempestose paragona l’amore a una rosa canina: splendida, ma caduca. L’amicizia, invece, è un agrifoglio che avrà anche le foglie spinose, ma è sempreverde. E l’agrifogolio lo troviamo anche in un mese freddo come dicembre: anzi, proprio a dicembre diviene simbolo del Natale, della vita che nasce.

Amore e amicizia

Amore è come una rosa canina,
Amicizia è un agrifoglio –
È bruno l’agrifoglio quando la rosa è in boccio
ma chi dei due verdeggerà più a lungo?

La rosa selvaggia è dolce in primavera,
i suoi fiori profumano l’estate,
ma aspetta che l’inverno ricompaia
e chi loderà la bellezza del rovo?

Sdegna la fatua corona di rose
e véstiti di lucido agrifoglio,
perché Dicembre che sfiora la tua fronte
ti lasci ancora una verde ghirlanda.

Foto | Samuel John




Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)