0
Posted lunedì, 3 dicembre 2012 by Graphe.it in Mondolibri
 
 

Angels, di Serena Versari


Avevo scoperto che l’uomo di cui mi ero innamorata era un Angelo della Morte, e che quindi non avrei mai potuto baciarlo. Avevo capito che esistevano gli Angeli della vita e che la mia Coscienza era una bella donna.

Allora guardai al mio fianco e sorrisi; chissà se anche la mia Coscienza mi stava sorridendo in quel momento.

Anche l’incontro con Ambra era stato molto interessante, e pensai che saremmo potute diventare grandi amiche.

Ero troppo eccitata per mettermi a dormire, così accesi il computer e cominciai a chattare con i miei amici di Rimini che ultimamente, con tutto quello che mi era successo, li avevo un po’ trascurati.

Erano tutti curiosi di sapere come mi trovavo in mezzo ai monti; forse pensavano che conducessi una vita tipo quella di Heidi, ma io non mi sbilanciai più di tanto, e raccontai loro che tutto procedeva nell’assoluta normalità… normalità… in quel momento quella parola mi suonava sconosciuta. Cos’era in fondo la normalità?

Con tutto quello che avevo scoperto quel giorno non ero più sicura che ci fosse qualcosa che potesse rientrare nella normalità e più che altro, mi resi conto che la vita stessa era un miracolo che si ripeteva giorno dopo giorno… la vita… la morte… l’amore.

***

Il libro (dal sito della casa editrice): Occhi neri come la pece. Occhi chiari come il ghiaccio. Maschio e femmina. Luce e oscurità. Movimento e staticità. Angelo della Vita e Angelo della Morte. Ogni cosa e il suo opposto si equivalgono e niente potrebbe aver vita se non esistesse la sua controparte. Occhi come smeraldi. Ci vollero un paio di minuti per riprendersi e, con stupore, si rese conto che la persona che la teneva fra le braccia era proprio il ragazzo che tutti temevano; quello che tutti non riuscivano a guardare in faccia perché terrorizzati dal suo sguardo. Eppure, sembrava così dolce, aveva un volto così angelico…

Serena Versari
Angels
GDS, 2012
ISBN 9788897587576
pp. 178, euro 12,50
disponibile anche in eBook: euro 2,49




Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)