Random Article


La donna scarlatta, il mistery di classe di Giulio Leoni

 

 
Scheda del libro
 

Il nostro voto
 
 
 
 
 


User Rating
1 total rating

 


In sintesi

Giulio Leoni appartiene alla, ahinoi ristretta, pattuglia di scrittori italiani apprezzati anche all’estero: autore di romanzi del mistero e di avventura, è pubblicato in Italia da Mondadori. La donna scarlatta, il racconto che recensiamo oggi su GraphoMania, è ascrivibile al genere mistery, un ambito tanto affascinante quanto non facilmente definibile, aperto alle contaminazioni di genere, […]

0
Postedmartedì, 16 aprile 2013 by

 
La nostra recensione
 
 

Giulio Leoni appartiene alla, ahinoi ristretta, pattuglia di scrittori italiani apprezzati anche all’estero: autore di romanzi del mistero e di avventura, è pubblicato in Italia da Mondadori.

La donna scarlatta, il racconto che recensiamo oggi su GraphoMania, è ascrivibile al genere mistery, un ambito tanto affascinante quanto non facilmente definibile, aperto alle contaminazioni di genere, com’è avvenuto spesso, specie in questi ultimi anni.

E il testo in questione non sfugge alla tendenza, del resto foriera di buoni esiti, se ben praticata. Come in questo, che vede Leoni autore di una storia che per buona parte del suo svolgimento si dipana rimanendo nei binari della storia noir, per sfociare poi, nel magistrale colpo di scena finale, nell’horror più sfrenato, di stampo quasi “gore”. L’ennesima prova di bravura da uno dei migliori autori di casa nostra.

Un breve estratto esemplificativo dello stile di Giulio:

“[…] La nuova borghesia umbertina non aveva osato competere con gli antichi padroni, utilizzando uno stile tanto simile al trionfo curvilineo delle chiese che la sovrastavano austere.

Così i nuovi barbari decisero di chiudersi in una serie di caserme simmetriche, in cui speravano di continuare a respirare l’ordinata geometria cartesiana della natia Torino, e insieme di riuscire a fronteggiare, sfruttando le citazioni classiche, il diluvio barocco da cui si sentivano minacciati.” […]

La trama del racconto è semplice quanto efficace: uno studioso d’arte scopre, grazie a un’inaspettata telefonata, un inedito del pittore Emanuele Colasandri che raffigura la giovane e incantevole moglie, morta di influenza Spagnola. L’opera è dotata di grande fascino, ma nasconde un terribile segreto…

Giulio Leoni
La donna scarlatta
Felici Editore 2012
ISBN 978-88-6019-272-1
pp. 60, €. 4,90




Luigi Milani

 
Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.


0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response


(required)


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.