1
Posted domenica, 9 febbraio 2014 by Jean Bukowski in Recensioni
 
 

Visitare il Parc de la Villette di Parigi

Visitare il Parc de la Villette di Parigi

Una vacanza a Parigi non dovrebbe prescindere da una visita a quello che è uno dei parchi più popolari della capitale francese, ovvero il Parc de la Villette, splendido spazio verde progettato dal celebre architetto Bernard Tschumi.

I cinquantacinque ettari del Parc de la Villette comprendono innumerevoli attrazioni e luoghi d’interesse: la Cité des Sciences et de l’Industrie, la più grande struttura in Europa dedicata alla cultura scientifica e tecnica; la Cité de la musique, l’interessante museo della musica e degli strumenti musicali; il Conservatoire national supérieur de musique et de danse de Paris, un altro must per gli appassionati di musica; la Philharmonie de Paris, sala per concerti dotata di circa duemila e quattrocento posti a sedere; lo Zénith, la grande arena dedicato ai concerti, con più di seimila posti a sedere; la Grande Halle, l’ampio spazio adibito ad eventi e manifestazioni; il Géode, suggestiva sala cinematografica semisferica.

A questi luoghi di notevole interesse se ne sommano tanti altri, tutti degni di una visita. Ci sono anche dei giardini a tema, ricchi di opere d’arte e aree attrezzate per i bambini, come quelle del Jardin de Bambou e del Jardin du Dragon, di certo tra le più belle di tutto il parco. Se poi considerate il fatto che ognuno dei luoghi citati è a sua volta uno scrigno di altre attrattive, vi renderete conto di quanto sia comodo soggiornare nei dintorni del parco. Se siete in fase di pianificazione del viaggio e ancora non sapete dove andare a dormire, potrebbero essere una bella idea cercare una sistemazione proprio nei pressi del parco stesso. Per farlo, non è necessario perdere delle ore a setacciare gli indirizzi di tutti gli hotel economici a Parigi. Infatti, basta andare sul vostro portale di viaggi di fiducia e inserire i parametri necessari all’individuazione degli alloggi più vicini al luogo d’interesse segnalato, in questo caso la Villette.

La Villette si trova nella zona più a est di Parigi, al numero 211 di Avenue Jean Jaurès, nel quartiere di Pont de Flandresè. In ogni caso, se non trovate un alloggio disponibile nei paraggi, non preoccupatevi perché arrivarci è davvero molto semplice, grazie alle svariate opzioni di collegamento fornite dai mezzi pubblici parigini. Chi vuole viaggiare in metro deve prendere la linea 5, che ferma alla stazione di Porte de Pantin, o la linea 7, e scendere alla Porte de la Villette. Chi preferisce spostarsi in autobus, può scegliere tra le linee 75, 150, 151, 152,PC 2, PC3, PC3 e raggiungere la destinazione attraverso le stesse fermate segnalate per la metro. Il parco può essere visitato in qualsiasi momento della giornata, dato che non vi sono orari di chiusura, se non per alcuni spazi che aprono solo in determinate fasce orarie (che potete consultare sul sito del parco).




Jean Bukowski