0
Posted lunedì, 16 febbraio 2015 by Anna Fogarolo in Zibaldone
 
 

Le più belle citazioni dei libri di Harry Potter

Citazioni libri Harry Potter

La saga di Harry Potter la considero un capolavoro, non tanto per la trama, che a tratti può risultare già letta, ma per lo stile e l’ironia tipica di J.K Rowling. Fin dal primo libro, Harry Potter e la pietra filosofale, l’autrice ha dimostrato di possedere tutte le carte in regola per conquistare il giovane pubblico; il fatto che sia amata anche dagli adulti è un effetto collaterale a mio avviso non calcolato ma, ovviamente, benvenuto.

Per la nostra rubrica di liste letterarie riportiamo alcune tra le frasi più belle tratte dai libri del maghetto più amato al mondo. Come sempre, se volete aggiungerne i commenti sono a disposizione.

  • In fin dei conti, per una mente ben organizzata, la morte non è che una nuova, grande avventura. (Albus Silente in Harry Potter e la pietra filosofale)
  • “La verità”… sospirò Silente. “È una cosa meravigliosa e terribile, e per questo va trattata con grande cautela” (Harry Potter e la pietra filosofale)
  • La musica! Una magia al di là di tutto ciò che facciamo. (Albus Silente in Harry Potter e la pietra filosofale)
  • Non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere. (Albus Silente in Harry Potter e la pietra filosofale)
  • Sono le scelte che facciamo, Harry, che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità (Albus Silente in Harry Potter e la camera dei segreti)
  • Ah, be’, la gente a volte è un po’ stupida quando ci parli dei suoi animali (Hagrid in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban)
  • Se vuoi sapere com’è un uomo, guarda bene come tratta i suoi inferiori, non i suoi pari. (Sirius Black in Harry Potter e il calice di fuoco)
  • Deve capire: capire è il primo passo per accettare, e solo accettando si può guarire. (Albus Silente in Harry Potter e il calice di fuoco)
  • Era importante, aveva detto Silente, combattere e ancora combattere, e continuare a combattere, perché solo così il male poteva essere tenuto a bada, anche se non poteva mai essere completamente sradicato. (Harry Potter e il principe mezzosangue)
  • È l’ignoto che temiamo, quando guardiamo la morte e il buio, nient’altro. (Albus Silente in Harry Potter e il principe mezzosangue)
  • Dopo alcuni minuti… o forse mezz’ora… o forse parecchi giorni di sole, si separarono. (Harry Potter in Harry Potter e il principe mezzosangue)
  • Non provare pietà per i morti, Harry. Prova pietà per i vivi, e soprattutto per coloro che vivono senza amore. (Harry Potter e i Doni della Morte)
  • Mi unirò a te quando l’inferno gelerà. (Neville a Voldemort in Harry Potter e i Doni della Morte)



Anna Fogarolo

 
Fotogiornalista per le maggiori testate italiane come Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Gente, Oggi, Focus... Dal 2009 sposta la sua attenzione sulle nuove tecnologie iniziando la carriera di Web content e blogger per alcuni noti portali e Network, successivamente si specializza come Social Media Manager. Attualmente: consulenza di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR per le Edizioni Centro Studi Erikson.