0
Posted venerdì, 17 aprile 2015 by Anna Fogarolo in Mondolibri
 
 

Alcuni libri per la fotografia still life

libri fotografia still life

Nuovo appuntamento con la fotografia: oggi affrontiamo un settore forse meno conosciuto ma assolutamente degno di nota: lo still life. Nel campo fotografico si indica still life la ripresa di un oggetto inanimato, spesso in studio con luci apposite. Possiamo sintetizzare la fotografia still life come espressione di tecnica e scenografia.

Tecnica: è indispensabile; l’oggetto inanimato può risultare piatto o magnifico, dipende dalle luci, dalla pellicola, dai colori, dai riflessi… nulla viene lasciato al caso. Ogni singolo scatto è studiato, ponderato, misurato.

Scenografia: oltre l’oggetto anche il contesto del dove e come viene fotografato costruisce l’immagine finale; un biscotto appoggiato su una superficie bianca è ben diverso da un biscotto adagiato su una tazzina fumante di te, incorniciato da una bella tovaglia a fiori, con luce rasa che filtra dalla finestra.

La fotografia still life viene definita difficile, per perfezione e capacità non solo nella fotografia ma anche nel realizzare l’immagine in tutta la sua funzione comunicativa. Certo, anche il fotogiornalisto, o street photography in generale, è difficile. Rappresentano i due estremi: uno studiato, ricercato, l’altro istantaneo, capace di catturare l’attimo, irripetibile, ineguagliabile.

I libri per la fotografia still life sono diversi, ma come sempre consiglio i testi di Ansel Adams, per iniziare a comprendere a fondo i segreti tecnici della fotografia, e in questo caso consiglio anche un buon corso pratico: perché potete leggere quanto volete, ma provare, sbagliare, riprovare, è la via certa per apprendere la fotografia. Il talento, quello o c’è o ne siete privi. Pazienza.

Alcuni titoli utili:

  • Scott Kelby, Illumina, scatta, ritocca. Da uno studio vuoto all’immagine finale (Pearson  )
  • Irving Penn, Still life (Contrasto)
  • Michael Busselle (traduzione di V. Chiarini), Fotografia still life (Logos)
  • Roberto Mineo, Still-life (Sprea Book)

In questo periodo il cibo è grande protagonista dei media, ma fotografare i piatti culinari non è affatto facile: una utile guida è quella di Nicole S. Young dal titolo Fotografare il cibo: da semplici istantanee a grandi scatti (Pearson).

Foto | Pixabay




Anna Fogarolo

 
Fotogiornalista per le maggiori testate italiane come Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Gente, Oggi, Focus... Dal 2009 sposta la sua attenzione sulle nuove tecnologie iniziando la carriera di Web content e blogger per alcuni noti portali e Network, successivamente si specializza come Social Media Manager. Attualmente: consulenza di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR per le Edizioni Centro Studi Erikson.