0
Posted 25 Giugno 2015 by Nymeria in Mondolibri
 
 

Libri fantasy con le fate

Libri fantasy fate

Ci sono libri fantasy che parlano di fate? Tralasciando i vecchi racconti, le fate – pur se non ancora gettonatissime come i vampiri o i licantropi – hanno avuto serie e romanzi a loro dedicate, anche abbastanza recenti.

Un libro che mi è piaciuto tantissimo e che ho trovato assai divertente è Fate a New York di Martin Millar, autore di Ragazze Lupo. Altro che fatine dolci e carine, qui siamo nel bel mezzo di una guerra fra bande rivali. Sempre in ambito urban fantasy abbiamo anche Holly Black con Le fate delle tenebre. Ora a questo proposito, sottolineiamo ancora una volta l’ottimo lavoro svolto dalla Mondadori (il tono è volutamente ironico): prima mi fa uscire separatamente i primi due volumi, Le fate delle tenebre e Le fate sotto la città. Poi, quando si tratta di far uscire il terzo e conclusivo volume, La guerra delle fate, cosa fa? Non lo pubblica singolarmente: no, fa la raccolta da tre romanzi. Così io che ho i primi due singoli, se voglio leggere il finale devo ricomprare il volume con tutti e tre i romanzi. Davvero geniale Mondadori!

A parte questo piccolo sfogo, anche la serie di Meredith Gentry di Laurell K. Hamilton parla di fate, anche se decisamente più sanguinarie rispetto all’immaginario collettivo. Anzi, qui trovate tutto il contesto irlandese trasposto ai giorni nostri, con tocchi decisamente spinti. Ma dalla Hamilton non ci aspettavamo nulla di meno.

Non l’ho ancora letto, ma ci sarebbe anche La cacciatrice di fate di Elizabeth May. Sempre sul genere mondo fatato/mondo umano abbiamo Lo specchio delle fate di Jenna Black, mentre la serie Fever di Katie Marie Moning parla abbondantemente di fate, sidhe e altre creature del genere, in una battaglia fra la Luce e l’Oscurità dove nessuno è chi dice di essere. Con anche una love story passata alla storia per questo genere di romanzi. Qualcuno ha parlato di Barrons?

Foto | Pixabay




Nymeria

 
Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?