1
Posted 17 Settembre 2015 by Roberto Russo in Mondolibri
 
 

La dieta di Frodo per giungere a Mordor: quanti lembas ha mangiato?

La dieta di Frodo per giungere a Mordor: quanti lembas ha mangiato?

Il lembas, come ben sanno i fan de Il Signore degli Anelli, è uno speciale pane elfico, chiamato anche pan di via. Così viene descritto da Tolkien ne La compagnia dell’Anello:

Gran parte del cibo consisteva in dolci estremamente sottili, di farina infornata, bruni all’esterno, e all’interno d’un bianco cremoso. Gimli ne prese uno, guardandolo con aria sospettosa.
«Gallette», disse sottovoce, rompendo un angolino croccante e rosicchiandolo. La sua espressione cambiò tosto, ed egli divorò avidamente il resto del dolce.
«Basta, basta!», esclamarono gli Elfi ridendo; «quel che hai mangiato è sufficiente per un lungo giorno di marcia».
«Noi le chiamiamo lembas, o pan di via, e sono più nutrienti di qualsiasi cibo fatto dagli Uomini, e senza dubbio di gran lunga più gradevoli delle gallette».

E la dieta che i nove membri della compagnia dell’anello – quattro hobbit, tre umani, un elfo e un nano – hanno seguito per i 92 giorni necessari per giungere a Mordor è stata a base di lembas. Quanto doveva essere nutriente questo pane? A porsi la domanda sono stati Skye Rosetti e Krisho Manoharan che hanno compiuto una ricerca in merito e poi hanno pubblicato i risultati sul Journal of interdisciplinary science topics.

Gli studiosi hanno prima di tutto calcolato l’apporto calorico necessario per compiere il viaggio, poi hanno stimato il metabolismo di ognuno dei membri della Compagnia dell’Anello per valutare quante calorie dovesse avere ogni lembas. Stando ai loro calcoli, un umano della Terra di Mezzo ha bisogno di 1700 calorie al giorno, un elfo 1400 e un hobbit 1800 (essendo alti solo un metro e sette centimetri gli hobbit devono camminare più in fretta rispetto agli altri e, quindi, consumano di più). Continuando il loro studio, Skye Rosetti e Krisho Manoharan hanno stabilito che ogni pezzo di pan di via avesse 2638,5 calorie: una vera e propria bomba calorica! Quindi perché tutti i membri della Compagnia dell’Anello potessero mangiare a sufficienza erano necessari 677 Lembas: 304 per gli hobbit, 214 per Gandalf, Aragorn e Boromir; 99 per Gimli il nano, 60 per Legolas.

La ricetta del lembas

Ma come si fa il lembas? Mastro Underhill propone la sua ricetta nel video a seguire.

Via | ADNKronos
Foto | Mike Prosser




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.