0
Posted 29 Settembre 2015 by Luigi Milani in Mondolibri
 
 

Erri De Luca: la biografia e i suoi libri

Erri De Luca

Lo scrittore Erri De Luca

Erri De Luca è uno scrittore, poeta e traduttore tra i più apprezzati del panorama culturale italiano. I suoi libri vantano molti lettori e sono tradotti in diverse lingue in tutto il mondo.

Erri De Luca: biografia

Erri De Luca è nato a Napoli il 20 maggio 1950 ed è uno scrittore, poeta e traduttore. Ancora studente, sul finire degli anni Sessanta Erri De Luca fece parte a Roma del Gaos (Gruppo di Agitazione Operai e Studenti), dal quale si originerà Lotta Continua. Di tale formazione lo scrittore sarà il responsabile del servizio d’ordine. Successivamente svolgerà diversi mestieri, sia in Italia che all’estero: operaio qualificato, muratore, camionista, magazziniere, allevatore.

Costantemente impegnato nel sociale, durante il conflitto nella ex-Jugoslavia Erri De Luca è stato autista di convogli umanitari. Rilevante anche il suo impegno a favore delle popolazioni carcerarie, volto a sensibilizzare le coscienze sulle dure condizioni di vita dei detenuti delle carceri italiane.

Da autodidatta ha studiato varie lingue, tra le quali lo yiddish e l’ebraico antico, lingua dalla quale ha tradotto alcuni testi della Bibbia.

I libri di Erri De Luca

Erri De Luca ha pubblicato il primo romanzo alla soglia dei quarant’anni, nel 1989: Non ora, non qui, opera che lo vede ricordare l’infanzia in quel di Napoli. Le sue opere sono state tradotte in francese, spagnolo, inglese e in molte altre lingue. Ha vinto il premio France Culture, il Premio Laure Bataillon, il Prix Femina étranger, il Premio Petrarca (in Germania), il Prix Europeen de la Literature (a Strasburgo), il premio Leteo (in Spagna) e il Premio Jean Monnet (in Francia).

Suoi editoriali sono apparsi a più riprese nel corso degli anni sui quotidiani La Repubblica, Il Corriere della Sera, il manifesto, Avvenire. Ha scritto anche articoli sulla montagna, suo grande amore. Nel 2002 ha preso parte a una spedizione sull’Himalaya, e da quell’avventura ha tratto il libro Sulla traccia di Nives. Ed è proprio durante un’arrampicata sulla montagna di Gaeta che è stato colto, nel marzo del 2015, da un improvviso malore di natura neurologica, incidente poi superato senza gravi conseguenze.

In anni recenti si è schierato apertamente contro la realizzazione della linea ferroviaria TAV in Val di Susa. Per aver incitato al sabotaggio, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di istigazione a delinquere. Al riguardo, nel pamphlet La parola contraria, ha rivendicato le proprie dichiarazioni rilasciate ai media. E per queste sue posizioni è stato condannato a otto mesi di reclusione.

Copiosa la sua produzione letteraria. Tra le opere più importanti di Erri De Luca ricordiamo il già citato Non ora, non qui, Aceto, arcobaleno (1992), Alzaia (1997), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), In nome della madre (2006), Il peso della farfalla (2009) tutti pubblicati dall’editore Feltrinelli.

Tre poesie di Erri De Luca

Erri De Luca ha scritto anche diverse poesie. Su GraphoMania ve ne abbiamo proposte tre nel corso del tempo:




Luigi Milani

 
Luigi Milani è giornalista freelance, editor e traduttore. Autore di due romanzi e una raccolta di racconti, ha curato le edizioni italiane degli ultimi due libri di Jasmina Tešanović, Processo agli Scorpioni e Nefertiti (Stampa Alternativa 2008-2009), e le versioni italiane di alcuni racconti di Bruce Sterling (40k eBooks). È tra i fondatori delle Edizioni XII. Vive e lavora a Roma. Per la Graphe.it edizioni dirige la collana di narrativa digitale eTales.