0
Posted 26 Ottobre 2015 by Graphe.it in Editoriale
 
 

Novità in libreria: Tensioni sociali nella Tarda Antichità, a cura di Luca Montecchio

Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romanoEsce oggi per i tipi della Graphe.it edizioni il libro Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romano. Curatore del testo è Luca Montecchio, docente presso l’Università eCampus e già autore di altri due saggi con la stessa casa editrice (I visigoti e la rinascita culturale del secolo VII, Gerberto d’Aurillac. Silvestro II) come anche dello studio I bacaudae. Tensioni sociali tra tardoantico e alto Medioevo, uscito con Elabora.

La Tarda Antichità nella Pars occidentis del mondo romano è stata caratterizzata da forte tensione sociale dovuta a una situazione socio-economica e culturale ormai trasformata, almeno rispetto ai primi due secoli dell’età imperiale. Questo volume raccoglie gli Atti del I convegno internazionale Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romano che ha voluto approfondire la caratteristica delle suddette tensioni per dare un quadro della situazione socio-economica della Tarda Antichità soprattutto per quanto concerne le province dell’Africa romana, della Hispania e delle Gallie. L’obiettivo è stato quello di dare una chiave di lettura dell’alto medioevo europeo approfondendo quanto accadde immediatamente prima e immediatamente dopo la fondazione dei cosiddetti regni romano barbarici.

Il libro raccoglie interventi di: Gonzalo Bravo Castañeda (Universidad Complutense di Madrid), Raúl González Salinero (UNED), Javier Arce (Universitè de Lille 3), Triestina Bruno (Università e-Campus), Lorenzo Magliaro (Università di Roma III), Orietta Cordovana (Edimburgo), Antonella Di Mauro (Università e-Campus), Alessandra Veronese (Università degli Studi di Pisa), oltre a quello del curatore.

Scrive Luca Montecchio nella prefazione:

Ci sembra opportuna una riflessione sulle vicende a cavallo del secolo IV per le forti somiglianze con l’attualità. Il primo decennio del XXI secolo sta infatti riproponendo circostanze simili a quelle del passato, come sovente capita nella storia umana. Affrontare eventi non inediti per la storia umana può, pertanto, risultare anche confortante se non altro perché sappiamo che i problemi che abbiamo davanti non sono irrisolvibili. Sappiamo anche che porteranno da qualche parte e, a volte, non dalla parte desiderata.

Il libro Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romano è disponibile in formato cartaceo e digitale.




Graphe.it

 
“La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro; leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare” (A. Schopenhauer)