0
Posted sabato, 21 Novembre 2015 by Roberto Russo in Mondolibri
 
 

Classifica libri della settimana: Fittipaldi supera Nuzzi

Emiliano Fittipaldi, Avarizia

Particolare della copertina del libro di Emiliano Fittipaldi, Avarizia. Le carte che svelano ricchezza, scandali e segreti della Chiesa di Francesco, Feltrinelli

Gianluigi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi si passano il testimone sulla vetta della classifica dei libri più venduti della settimana dall’8 al 14 novembre 2015: la settimana scorsa primo in classifica era il libro Via Crucis di Nuzzi e secondo Avarizia di Fittipaldi; in questa settimana al primo posto troviamo Emiliano Fittipaldi e al secondo Gianluigi Nuzzi. Tra Avarizia e Via Crucis le letture degli italiani in questo periodo non sono proprio allegre!

A portare un po’ di sorrisi in classifica è il nuovo appuntamento con il Diario di una schiappa: si piazza subito in sesta posizione, infatti, il libro di Jeff Kinney dal titolo Portatemi a casa. È il nono volume della serie – pubblicata in Italia da Il Castoro – e, come preannuncia il titolo, la famiglia di Greg decide di fare un viaggio: i guai saranno dietro ogni curva?

Altra novità in classifica – siamo al nono posto – è L’avvocato canaglia thriller di John Grisham che racconta la vita professionale e privata di un vero anticonformista, un uomo sarcastico, eccessivo, arrogante, scaltro, ma molto umano.

Classifica libri dall’8 al 14 novembre 2015

La classifica dei libri più venduti della settimana risulta così composta (secondo i dati forniti da Tuttolibri de La Stampa):

  1. Emiliano Fittipaldi, Avarizia. Le carte che svelano ricchezza, scandali e segreti della Chiesa di Francesco, Feltrinelli
  2. Gianluigi Nuzzi, Via Crucis, Chiarelettere
  3. Luis Sepúlveda, Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà, Guanda
  4. Marco Malvaldi, Buchi nella sabbia, Sellerio
  5. Isabel Allende, L’amante giapponese, Feltrinelli
  6. Jeff Kinney, Diario di una schiappa. Portatemi a casa, Il Castoro
  7. Niccolò Ammaniti, Anna, Einaudi
  8. Andrea Camilleri, Le vichinghe volanti e altre storie d’amore a Vigàta, Sellerio
  9. John Graham, L’avvocato canaglia, Mondadori
  10. Paula Hawkins, La ragazza del treno, Piemme

Feltrinelli e Sellerio hanno due titoli in classifica; mentre Chiarelettere, Einaudi, Guanda, Il Castoro, Mondadori e Piemme uno a testa.




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.