0
Posted lunedì, 30 Novembre 2015 by Roberto Russo in Zibaldone
 
 

Google doodle per Lucy Maud Montgomery e “Anna dai capelli rossi”

Lucy Maud Montgomery Google doodle Anna dai capelli rossi

Uno dei tre doodle di Google per Lucy Maud Montgomery e il suo romanzo “Anna dai capelli rossi”

Il doodle di Google di oggi, 30 novembre, è un omaggio alla scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery (Clifton, 30 novembre 1874 – Toronto, 24 aprile 1942), autrice di Anna dai capelli rossi – romanzo noto anche come Anna dei Tetti Verdi o ancora Anna dei Verdi Abbaini (Anne of Green Gables) – e di altre opere.

Autrice del Google doodle è Olivia Huynh, fan di Anna dai capelli rossi, che ha voluto onorare Lucy Maud Montgomery illustrando diverse scene del suo capolavoro, inclusa una particolarmente memorabile in cui Anna sbaglia a preparare una torta e al posto della vaniglia mette il linimento, un olio medicato.

Il doodle di Google per Lucy Maud Montgomery è composto da tre immagini animate: una con la storia della torta sbagliata, una di Anna Shirley (questo il nome di Anna dai capelli rossi) sul fiume che corre con le amiche, e una in cui scrive una lettera in un prato. Inoltre, c’è la versione più piccola che compare in alto a sinistra nelle varie pagine di Google, in cui le due “o” di Google sono sostituite dalla testa, rossa e sorridente, di Anna.

Lucy Maud Montgomery e Anna dai capelli rossi

Lucy Maud Montgomery scrisse il suo primo romanzo nel 1905 e lo presentò a diversi editori, che lo rifiutarono sistematicamente. L’autrice, però, non si perse d’animo e, qualche anno dopo, lo presentò di nuovo alle case editrice e questa volta riuscì nei suoi intenti: la prima edizione del romanzo è del 1908.

La sua storia sulle avventure di una ragazza dai capelli rossi sull’Isola del Principe Edoardo riscosse grande successo, tanto da diventare uno dei romanzi canadesi più letti di tutti i tempi, tradotto in oltre venti lingue e che ha venduto oltre cinquanta milioni di copie a oggi. Anna dai capelli rossi e i suoi numerosi sequel hanno trasformato Lucy Maud Montgomery in una scrittrice di successo e, allo stesso tempo, hanno fatto diventare l’Isola del Principe Edoardo – nel golfo di San Lorenzo, a nord della Nuova Scozia – meta di turismo per i tantissimi di fan del libro.

Tra le più celebri scrittrici canadesi, Lucy Maud Montgomery ha scritto anche diversi poemi e storie brevi, come anche una serie di romanzi indipendenti dalla serie di Anna dai capelli rossi (è la serie Emily della Luna Nuova). È stata la prima donna canadese a diventare membro della British Royal Society of Arts come anche è stata anche nominata Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico.




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.