0
Posted domenica, 6 Dicembre 2015 by Roberto Russo in Zibaldone
 
 

Frasi di Natale per bambini, semplici e giocose

Frasi di Natale per bambini

Le più belle frasi di Natale per bambini

Natale è la festa dei bambini: nei loro occhi splende la magia di questo periodo di festa e lo stupore che li ammalia diventa contagioso, sì che anche noi adulti possiamo vivere in maniera più intensa e profonda le feste di Natale.

Per fare gli auguri ai più piccoli – o per aiutarli a scrivere i loro bigliettini di auguri – occorrono parole speciali che solo i genitori possono conoscere: però un piccolo suggerimento per delle frasi di Natale per bambini lo possiamo dare, vero?

Ecco, allora, una selezione di frasi di Natale per bambini o che i bambini possono usare per scrivere i loro biglietti augurali; alcune di queste frasi di Natale sono a mo’ di filastrocca e magari i più piccoli possono anche impararle a memoria!

Le simpatiche frasi di Natale per bambini

  • Babbo Natale vien di notte, in silenzio a mezzanotte. Dormon tutti i bimbi buoni, e nei lettini sognan i doni. Babbo Natale vien fra la neve, porta i suoi doni là dove deve. Non preoccuparti, non sbaglia certo: per i bimbi buoni ha un fiuto perfetto!
  • Babbo Natale, con il suo sacco, ha portato una sorpresa anche per te. Auguri di Buon Natale.
  • Buon Natale, questo dono per te me l’ha consegnato Babbo Natale perché tu possa sempre restare un bambino felice e spensierato. Buon Natale
  • Caro Gesù Bambino, oggi ti voglio rivolgere una preghiera per la mia famiglia: proteggila sempre e riempi i loro cuori di tanta felicità. Buon Natale
  • Che gioia a Natale essere un bambino e festeggiare il Natale con animo puro e sincero, per attendere tutta la notte l’arrivo di Babbo Natale e scartare i pacchi colorati. Ti auguro un Buon Natale Speciale.
  • Babbo Natale con le renne se ne va felice felice per la città; come vede un bel camino, in un batter d’occhio ci va vicino: è felice di donare una cosa molto speciale. Questa cosa tu avrai, se il pacchetto aprirai. Tanti auguri!
  • È venuto un angioletto e mi ha dato un biglietto. A carattere cubitale c’era scritto… Buon Natale
  • Fuoco fuocherello la fiamma traballa, la luce è nella stalla con il bue e l’asinello: è nato un Bambinello.
  • Gli elfi e Babbo Natale hanno lasciato questo per te, con l’augurio di trascorrere un felice Natale. Buon Natale.
  • Guarda, guarda bene! C’è una sorpresa anche per te. Non ci potevamo dimenticare di una persona speciale come te! Buon Natale.
  • In una piccola capanna una dolce ninna nanna. C’è un bimbo bello bello, col visetto paffutello, che riceve doni e fiori dagli umili pastori. Buon Natale!
  • Le magiche renne di Babbo Natale portano un regalo anche a te che sei un bambino tanto buono. Buon Natale e continua così!
  • Nella notte in cui è nato Gesù Bambino, sotto l’albero di Natale, trovi un regalo. Non so se è quello che avevi chiesto ma ti è stato donato con tanto amore. Buon Natale.
  • Sei un po’ monello ma Babbo Natale, come vedi, non si è scordato di te. In fondo hai un cuore veramente grande! Auguri
  • Sei un tantino birichino, ma Babbo Natale sa che hai un cuore grande grande, e non si scorderà mai e poi mai di te. Infiniti Natali belli come questo
  • Stella, stellina, Natale si avvicina. La fiamma traballa e la mucca è nella stalla; la mucca e il vitello, la pecora e l’agnello; la chioccia coi pulcini, la gatta coi gattini; la capra ha il suo capretto, la mamma ha il suo bimbetto, ognuno ha la sua mamma e tutti fan la nanna. Tanti tanti auguri!
  • Una slitta sta correndo tra le stelle del firmamento, Babbo Natale scende dal camino e ti lascia un regalino. Guarda bene, è speciale: sono i miei auguri di Natale! Auguri!

Foto | Pixabay




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.