0
Posted mercoledì, 23 Dicembre 2015 by Roberto Russo in Mondolibri
 
 

Gli eBook bilingue di Kentauron

Leggere gli eBook ha i suoi vantaggi, come del resto leggere in cartaceo: noi da sempre sosteniamo che l’importante è leggere e il mezzo, alla fine, è secondario. Ci sono però alcuni aspetti della lettura in eBook che non riescono a pareggiare quella su cartaceo: per esempio leggere un testo con l’originale a fronte in eBook è ancora un bel problema. Mentre nel cartaceo è una cosa agevole (sulla pagina di sinistra solitamente c’è il testo originale e su quella di destra il testo tradotto), per gli eBook avere le due lingue sotto gli occhi in simultanea non è cosa agevole. Un problema che, però, sta per essere superato grazie a una serie di eBook per Kindle che prevede il testo originale e quello tradotto anche per i libri digitali.

Kentauron ha lanciato, infatti, una intera collana di eBook bilingue che sfruttano le “classiche” colonne per ottenere lo stesso effetto del testo a fronte. Le colonne sono a larghezza dinamica il che permette loro di adattarsi allo schermo del proprio Kindle e ingrandire o diminuire i font, senza scombinare tutto l’impaginato. La collana di eBook bilingue al momento è composta da una trentina di titoli, per lo più classici della letteratura, e gli abbinamenti linguistici sono i seguenti: francese-italiano, francese-russo, francese-spagnolo, inglese-francese, inglese-italiano, inglese-russo, inglese-spagnolo, inglese-tedesco, italiano-russo, italiano-spagnolo, latino-francese, latino-italiano, spagnolo-russo. L’elenco completo degli eBook bilingue disponibili è online direttamente su Amazon.

Per garantire una grande diffusione a questi testi – e magari avvicinare anche i più scettici al libro digitale – fino alla fine delle festività natalizie 2015, in media ogni cinque giorni ci sarà, sul Kindle Store, un eBook gratuito (al momento in cui scriviamo il testo in omaggio è Il crimine di Lord Arthur Savile di Oscar Wilde).

E per chi non ha Kindle? Questi eBook possono essere letti anche da chi ha installato le Kindle Apps gratuite per pc Windows/Mac, tablet e smartphone Android (si tenga presente che su iPad/iPhone, su Kindle Cloud, sui vecchi Kindle DX e nell’anteprima web le due lingue vengono visualizzate a paragrafi alternati).




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.