0
Posted 2 Marzo 2016 by Roberto Russo in Zibaldone
 
 

Proverbi sulle donne

Proverbi sulle donne

Trenta proverbi sulle donne

Se le frasi che riguardano le donne non sono certo gentili, in linea di massima, i proverbi sulle donne lo sono ancora meno. La cosiddetta saggezza popolare ha incasellato nel donne in un settore ben preciso, riassunto dal proverbio: “Chi dice donna, dice danno”. Quando c’è di saggio in tutto ciò? Ben poco, a dire il vero.

Vi proponiamo, comunque, una serie di proverbi sulle donne da tener presenti: alcuni, come dicevamo, sono meri luoghi comuni, altri invece, possono offrire interessanti spunti di riflessione.

Trenta proverbi sulle donne

  • A quattro cose non prestar fede: sole d’inverno, nuvole d’estate, amor di donna e discrezion di frate.
  • Al lume di candela non si giudica né donna né tela.
  • Chi bella donna vuol parere, la pelle del viso le convien dolere.
  • Chi dice donna, dice danno.
  • Chi viaggia con donne, non abbia fretta.
  • Col fuoco, donne e mare c’è poco da scherzare.
  • Donna al volante, pericolo costante.
  • Donna baciata, mezza guadagnata.
  • Donna buona vale una corona.
  • Donna che dura, non perde ventura.
  • Donna che ride, ti ha detto di sì.
  • Donna col naso all’insù, una per casa e nulla più.
  • Donna linda e pettinata, presto presto è sposata.
  • Donna pelosa, donna virtuosa.
  • Donne e buoi dei paesi tuoi, se puoi.
  • Donne e gatti non han fretta, mentre fanno toeletta.
  • Donne e motori, gioie e dolori.
  • Dove mancano le donne, piange il povero.
  • Il cuore della donna è fatto a spicchi.
  • L’acqua di maggio fa diventare belle le donne.
  • L’uomo fa le leggi, la donna i costumi.
  • L’uomo scorda facilmente, ma la donna tiene in mente.
  • La donna è come l’onda, o ti sostiene o ti affonda.
  • La donna gabba il diavolo.
  • La donna onorata può star dentro un’armata.
  • La donna per piccola che sia, la vince il diavolo in furberia.
  • Le buone donne non hanno occhi, né orecchi.
  • Le donne dicono sempre il vero, ma non lo dicono tutto intero.
  • Le donne ne sanno una più del diavolo.
  • Una donna bella, ti fa far la sentinella.
  • Una rondine non fa primavera, ma tre donne fanno una fiera.

Foto | E. Phillips Fox [Public domain], attraverso Wikimedia Commons




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.