0
Posted 6 Aprile 2016 by Roberto Russo in Zibaldone
 
 

Frasi sulla salute

50 frasi sulla salute

50 frasi sulla salute

Il 7 aprile è il compleanno dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS, o World Health Organization, WHO): l’agenzia speciale dell’ONU per la salute, infatti, è stata sì il 22 luglio 1946 ma è entrata in vigore il 7 aprile 1948 a Ginevra. Per questo motivo il 7 aprile di ogni anno si celebra la Giornata Internazionale della Salute.

Ogni anno l’OMS propone un tema di riflessione e approfondimento su un argomento o su una malattia da fronteggiare. Noi vogliamo soffermarci sul significato della salute e, come è nostra abitudine, vi proponiamo alcune frasi sulla salute

50 frasi sulla salute

  • Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere. (Jim Rohn)
  • Beviamo alla salute di un altro e roviniamo la nostra. (Jerome K. Jerome)
  • Bisognerebbe prendersi cura della salute come ci si prende cura del divertimento, allora non si sarebbe mai malati. (François Gervais)
  • Ci sono un sacco di persone in questo mondo che passano così tanto tempo a controllare la propria salute che non hanno più il tempo per godersela. (Josh Billings)
  • È la malattia che rende piacevole e buona la salute, la fame la sazietà, la stanchezza il riposo (Eraclito)
  • Fa bene qualche volta essere malato (Henry David Thoreau)
  • I pazienti dovrebbero avere riposo, cibo, aria fresca ed esercizio fisico: il quadrangolo della salute. (William Osler)
  • I vecchi saggi raccontano che il corpo umano si tiene in equilibrio con la felicità e ogni volta che questa viene a mancare insorgono i disturbi, le malattie: la felicità è l’equilibrio dell’universo. (Romano Battaglia)
  • In genere, nove decimi della nostra felicità si basano esclusivamente sulla salute. Con questa ogni cosa diventa fonte di godimento (Arthur Schopenhauer)
  • L’allegria è l’ingrediente principale nel composto della salute. (Arthur Murphy)
  • L’unico modo di restare in salute è mangiare quello che non si vuole, bere quel che non piace, e fare quello che si preferirebbe evitare. (Mark Twain)
  • L’uomo deve curar poco la vita, ma moltissimo la salute (Johan De Witt)
  • L’uomo passa la prima metà della vita a rovinarsi la salute, e la seconda metà a guarirsi. (Joseph Léonard)
  • La cattiva salute ci fa vedere cose che la buona salute ci nascondeva. (Ramon Eder)
  • La cosa più bella è la giustizia. La più desiderabile è la salute e la più dolce avere ciò che si ama. (Teognide)
  • La coscienza acuta di avere un corpo, ecco cos’è l’assenza di salute. (Emil Cioran)
  • La felicità non è nient’altro che essere in salute e avere poca memoria. (Albert Schweitzer)
  • La gente è alimentata dall’industria alimentare, che non bada alla salute, ed è curata dall’industria farmaceutica, che non bada all’alimentazione. (Wendell Berry)
  • La guarigione è legata al tempo e a volte anche alle circostanze (Ippocrate)
  • La malattia si può percepire, la salute no. (Gerhard Uhlenbruck)
  • La malattia va affrontata sul nascere (Persio)
  • La mattina quando vi alzate, fate un sorriso al vostro cuore, al vostro stomaco, ai vostri polmoni, al vostro fegato. Dopo tutto, molto dipende da loro. (Thich Nath Hanh)
  • La mia ricetta per la salute è meno burocrazia e più corsa a piedi nudi nell’erba. (Leslie Grimutter)
  • La mia sola ginnastica, è di andare ai funerali dei miei amici che facevano della ginnastica per restare in buona salute. (Georges Feydeau)
  • La migliore salute, è quella di non sentire la salute. (Jules Renard)
  • La natura non tollera una salute inguaribile. (Thomas Bernhard)
  • La salute dipende più dalle precauzioni che dalle medicine. (Jacques-Bénigne Bossuet)
  • La salute è come il denaro, non abbiamo mai una vera idea del suo valore fino a quando la perdiamo. (Josh Billings)
  • La salute è il primo dovere della vita. (Oscar Wilde)
  • La salute è la somma di tutte le malattie che non si hanno. (Gerhard Uhlenbruck)
  • La salute è quel qualcosa di intangibile per la quale la gente spende con riluttanza il minimo indispensabile per mantenerla ma per la quale spenderebbe fino all’ultimo centesimo per riconquistarla una volta che l’abbia perduta. (Daniel Frake)
  • La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplicemente l’assenza di malattia o infermità. (Organizzazione Mondiale della Sanità, 1948)
  • La salute non analizza se stessa e neppure si guarda nello specchio. Solo noi malati sappiamo qualche cosa di noi stessi. (Italo Svevo)
  • La salute non è più soltanto, ce lo dice l’Organizzazione Mondiale della Sanità, assenza di malattia, ma pienezza del vivere nel senso che è ciò che ci appartiene dal punto di vista fisico, psichico e sociale. (Stefano Rodotà)
  • La salute non è tutto ma senza salute tutto è niente. (Arthur Schopenhauer)
  • La vita non è vivere, ma vivere in buona salute. (Marziale)
  • Le due più grandi sventure nella vita sono una cattiva salute e una cattiva coscienza. (Lev Tolstoj)
  • Le grandi malattie dell’anima come quelle del corpo rinnovellano l’uomo; e le convalescenze spirituali non sono meno soavi e meno miracolose di quelle fisiche (Gabriele D’Annunzio)
  • Lo sport è l’antiruggine per una salute di ferro. (Gerhard Uhlenbruck)
  • Mangia poco a pranzo e meno ancora a cena, che la salute di tutto il corpo si costruisce nel laboratorio dello stomaco. (Miguel de Cervantes)
  • Migliaia e migliaia di persone hanno studiato le malattie. Quasi nessuno ha studiato la salute. (Adelle Davis)
  • Non si comprende la malattia se non si coglie la sua singolare affinità con la guerra e con l’amore, se non si riconoscono i compromessi, le finte, le necessità assolute, mescolati nel bizzarro e irripetibile amalgama di un temperamento e di un male. (Marguerite Yourcenar)
  • Non si possono separare i problemi sociali da quelli sanitari. (Arthur Kleinman)
  • Procuriamo solo di essere di buon conto con Dio, e poi non temiamo nulla, perché siamo figli di un buon Padre, il quale desidera la nostra salute assai più di quanto possiamo desiderarla noi. (Giuseppe Benedetto Cottolengo)
  • Quelli che pensano di non avere tempo per gli esercizi fisici dovranno presto o tardi trovare tempo per le malattie. (Edward Stanley)
  • Questo bisogna chiedere nelle preghiere: una mente sana in un corpo sano. (Decimo Giunio Giovenale)
  • Ridi sempre quando ti è possibile. È una medicina a buon mercato. (Lord Byron)
  • Se dipendesse da me renderei contagiosa la salute invece che la malattia. (Robert Ingersoll)
  • Se si riuscisse a dare a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico avremmo trovato la strada per la salute. (Ippocrate)
  • Un po’ di salute ogni tanto è il miglior rimedio per l’ammalato. (Friedrich Nietzsche)

Foto | Pixabay




Roberto Russo

 
Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online, è editore della Graphe.it, e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.