0
Posted sabato, 30 Aprile 2016 by Nymeria in Mondolibri
 
 

Il trono di spade: 10 differenze fra serie tv e libri

Il trono di spade

Il trono di spade vs Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Ci sono delle grosse differenze fra la serie televisiva de Il trono di spade e la serie di libri delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin. Non poteva essere diversamente: il formato cartaceo e quello televisivo richiedono aggiustamenti specifici e ci sono cose che lette su un libro hanno senso, ma trasposte televisivamente no e viceversa. C’è anche da dire che i fanatici dei libri non vedono di buon occhio questi aggiustamenti e protestano per ogni singolo cambiamento. Poi c’è chi, come me, nota le differenze, ma la cosa non le toglie il sonno perché riesce a distinguere bene fra i due prodotti e li prende così come sono.

Ci sarebbero parecchie differenze fra serie tv Il trono di spade e libri Cronache del Ghiaccio e del Fuoco e non è il caso di andare a spulciarle tutte fin nei minimi particolari. Però ce ne sono dieci che sono particolarmente evidenti.

Il trono di spade vs Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

  1. Nozze Rosse: nei libri la moglie di Robb si chiama Jeyne Westerling e non partecipa alle Nozze Rosse preferendo stare a Delta delle Acque e venendo così risparmiata. Jeyne non è incinta a causa di una pozione somministrata dalla madre per impedire una gravidanza e viene presa in custodia dalle guardie del Trono di Spade e viene graziata, a patto che non si risposi prima di due anni e che non tenti di fuggire dal Crag. Nella serie tv, invece, la moglie di Robb si chiama Talisa Maegyr, non è una figlia della casa dei Westerling, partecipa alle Nozze Rosse, è incinta e viene qui uccisa insieme al figlio e al marito.
  2. La falsa Arya, Sansa e Ramsey Bolton: nei libri per assicurarsi un’alleanza con i Bolton, i Lannister inviano Jeyne Poole (amica e dama di Sansa) a sposare Ramsey Bolton, spacciandola per Arya Stark. Quando Ramsey scopre che non è la vera Arya, la tortura. Nella serie Il trono di spade, invece, Ramsey viene fatto sposare direttamente con Sansa Stark. Le torture invece rimangono.
  3. Il destino di Ser Barristan Selmy: nei libri ser Barristan è ancora vivo e vegeto e sta difendendo Meereen dagli attacchi degli Yunkai. Nella serie televisiva ser Barristan viene fatto morire mentre combatte contro i Figli dell’Arpia nelle strade di Meereen.
  4. La relazione di Jorah Mormont con Daenerys Targaryen: nei libri Jorah fa diverse dichiarazioni d’amore a Daenerys. Dopo aver scoperto il suo tradimento, Daenerys finisce per perdonarlo, ma è comunque costretta a esiliarlo per non minare la propria leadership. Nella serie televisiva Jorah non si dichiara mai così apertamente e viene subito esiliato dopo la scoperta del tradimento.
  5. Il rifiuto di Jon Snow alla proposta di Stannis Baratheon: nei libri Jon Snow rifiuta di unirsi a Stannis Baratheon per motivi religiosi. Anche la proposta di legittimarlo come figlio di Ned Stark non gli fa cambiare idea. Nella serie televisiva Jon Snow rifiuta la proposta di Stannis a causa della sua lealtà ai Guardiani della Notte. Questa scelta lo porterà a essere nominato nuovo Lord Comandante dei Guardiani della Notte, anche se nel libro lui diventa Lord Comandante prima di rifiutare la proposta di Stannis.
  6. La violenza su Cersei Lannister: nei libri non c’è nessuna violenza, Cersei risponde consensualmente agli approcci amorosi di Jaime Lannister. Nella serie televisiva, invece, Jaime sembra violentare Cersei di fronte al corpo morto del figlio Joffrey.
  7. I Greyjoy mancanti: nei libri Euron Greyjoy, fratello di Balon Greyjoy, spedisce Victarion Greyjoy da Daenerys con una proposta di matrimonio. Asha, la figlia di Balon (nei telefilm diventa Yara per evitare di confonderla con Osha), va a Deepwood Motte, ma viene catturata da Stannis Baratheon. Nella serie televisiva HBO ha sostituito tutte queste storie con quella di Yara: cerca di salvare il fratello Theon dalle grinfie di Ramsey, ma fallisce quando Theon rifiuta il suo aiuto.
  8. La gola di Joffrey: nei libri quando Joffrey viene avvelenato cerca di strapparsi la gola. Nella serie televisiva questa scena manca e viene invece sostituita con quella del faccione viola di Joffrey.
  9. Il destino di Jojen Reed: nei libri dopo aver salvato Bran Stark da Grande Inverno, Jojen lo accompagna alla ricerca del Corvo con i Tre Occhi. Durante l’attacco degli Estranei, Meera lo salva. Nella serie televisiva Jojen viene ferito mortalmente dagli Estranei e la sorella Meera per accorciarne le sofferenze gli taglia la gola. Poi lo brucia per evitare che risorga come Estraneo.
  10. Manifredde: nei libri Manifredde è un personaggio misterioso, freddo come gli Estranei, ma con occhi e mani nere. Inoltre non è malvagio come gli Estranei: aiuta Sam e Gilly a fuggire da Craster e poi aiuta Bran a raggiungere la Caverna del Corvo con Tre Occhi proteggendolo dagli Estranei. Nella serie televisiva questo personaggio non è proprio pervenuto del tutto e visto che Bran ha già raggiunto la Caverna probabilmente non lo vedremo.

Via | GalleyCat
Foto | WikiCommons




Nymeria

 
Nerd inside, come scopo nella vita sto cercando di leggere tutta la letteratura fantasy possibile e immaginabile.. Beh, poi ci sono anche i manga, i videogiochi, i telefilm, i film... ce la farò?